Utente 122XXX
BUONA SERA, COME SI PUO EVINCERE DALLA MIA STORIA CLINICA,HO SUBìTO UN INTERVENTO DI QUADRANTECTOMIA AL SENO DX,TRATTASI DI CARCINOMA MAMMARIO DUTTALE INFILTRANTE SCARSAMENTE DIFFERENZIATO, G3, DI CM 3, RECETTORE ESTROGENI POSITIVO, 80%, RECETTORE PROGESTERONE NEGATIVO 0,01 E ATTIVITA' PROLIFERATIVA ALTA, OVVERO IL 55%, P53 NEGATIVO 4%, RAPPORTO HER 2 DNA NON AMPLIFICATO.. MI HANNO TOLTO 6 LINFONODI CON IL RISULTATO CHE SONO INDENNI. HO FATTO DOMANDA PER LA LEGGE 104 E MI HANNO RICONOSCIUTO IL 75% DI INVALIDITA'.
HO FATTO E RIFATTO GLI ESERCIZI E NONOSTANTE LE PRIME OVVIE DIFFICOLTA', HO RECUPERATO AL MEGLIO L'USO DEL BRACCIO.SONO IMPIEGATA IN UNA DITTA, ASSUNTA REGOLARMENTE DA 10 ANNI E ORA STO' IN MATERNITA' PERCHE' TUTTO QUESTO L'HO SCOPERTO AL 6 MESE DI GRAVIDANZA E DI CONSEGUENZA PARTORITO E OPERATA LO STESSO MOMENTO ALL'OTTAVO MESE.DA AGOSTO STO' FACENDO CHEMIOTERAPIA CMF X 6 MESI E RELATIVA POI RADIOTERAPIA E PASTICCA ORMONALE IN CHIUSURA
HO FATTO DOMANDA PER L'ASSEGNO ORDINARIO DI INVALIDITA' INPS CON VISITA GENERALE DOVE NON MI HANNO NEANCHE FATTO ALZARE IL BRACCIO DX, HO DATO TUTTA LA DOCUMENTAZIONE DELL'INTERVENTO AL SENO E DI UN ALTRO INTERVENTO ALLA TIROIDE CHE HO TOLTO MEZZA 10 ANNI FA' PER UN NODULO CALDO CHE POTEVA PEGGIORARE,OLTRE ALLA LEGGE 104 E IERI HO RICEVUTO RISPOSTA NEGATIVA CON TSTUALI PAROLE: NON RISULTATE INFERMITA' TALI DA DETERMINARE UNA PERMANENTE RIDUZIONE A MENO DI UN TERZO DELLA CAPACITA' LAVORATIVA IN OCCUPAZIONI CONFACENTI ALLE ATTITUDINI PERSONALI LEGGE 12 GIUGNO 1984 N. 222 ART.1....
SICCOME HO UNA MIA AMICA CHE CON LA STESSA PERCENTUALE DI INVALIDITA', CON I LINFONODI ATTACCATI,CASALINGA E LE HANNO DATO L'ASSEGNO, ALLORA MI CHIEDO COME MAI E PERCHE' MI ABBIANO RESPINTA, ANCHE PER BREVI PERIODI DI TEMPO..QUALE SIA STATO L'ELEMENTO CHE MI ABBIA PENALIZZATO? OVVIO CHE NELLA GLOBALITA' DELLA SITUAZIONE SI PREFERISCE NON RICEVERLO PERCHE' DETERMINEREBBE CHE UNO STIA BENE DI SALUTE.
GRAZIE PER UN'EVENTUALE RISPOSTA

[#1] dopo  
Dr. Mario Corcelli

52% attività
12% attualità
20% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2009
Gentile Signora,

ho fatto fatica a leggere la sua richiesta, perché tutta in stampatello; le si è bloccato il tasto del mauscolo? Scherzi a parte, ora le rispondo.

Solitamente l'ìINPS, nei casi come il suo, concede un assegno di invalidità, che, come sa, dura tre anni e scade automaticamente.
Se si fa una una nuova domanda alla scadenza dei tre anni, l'INPS, questa volta, non riconcede l'assegno se la malattia tumorale non è recidivata.

I benefici della Legge 104/92 (permessi lavorativi) si concedono se la malattia richiede un certo impegno medico-sociale, ovvero, la necessità di recarsi spesso a sottoporsi a terapie e a visite, eccetera.

invalidità civile
https://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=86486
http://www.medico-legale.it/invalidita'_civile.html
http://www.medico-legale.it/handicap_legge_104.html

invalidità inps
https://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=89898
http://www.medico-legale.it/invalidita'_inps.html

Cordiali saluti.
Mario Corcelli, MD
Milano - specialista Medicina Legale e Igiene-Tecnica Ospedaliera
http://www.medico-legale.it

[#2] dopo  
Utente 122XXX

la ringrazio della tempestività, però volevo sapere secondo lei quali sono stati i punti a me sfavorevoli..dovrei insistere o non ci sono i parametri??e un'altra cosa, se posso: il ricorso devo indirizzarlo comunque alla sede inps dove hanno già la mia pratica?abito in una città che da poco è divenuta provincia...perchè se fosse così che senso avrebbe rimandarlo a chi mi ha già detto no? e come si fà il ricorso? c'è un modulo?o su un foglio scrivo quello che vorrei dire in più allegare tutto il materiale cartaceo?
grazie ancora.

[#3] dopo  
Dr. Mario Corcelli

52% attività
12% attualità
20% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2009
Se si rivolge ad un Patronato, le daranno gratuitamente tutta l'assistenza amministrativa, medico-legale e legale del caso.
Mario Corcelli, MD
Milano - specialista Medicina Legale e Igiene-Tecnica Ospedaliera
http://www.medico-legale.it