Da una risonanza con contrasto si capisce subito se è una cisti o un tumore

Buona sera, facendo una risonanza a mia cugina è stata trovata una cisti tra il lobo temporale e quello occipitale,le hanno detto che non è possibile operarla.Volevo chiedere se è normale le dia sintomi come forti mal di testa,crisi epilettiche,perdita della vista, difficoltà a leggere i numeri nelle giusta sequenza.E se può essere quali sono i possibili motivi per cui non si può operare?Da una risonanza con contrasto si capisce subito se è una cisti o un tumore?Quale altro esame si può fare per capirlo?la cisti si può muovere? e se la risposta è si, può peggiorare i problemi che le provocano?Ultima domanda una cisti pùò comportarsi come un tumore?o può diventarlo?Scusate le tante domande ma sono un pò preoccupata.
[#1]
Dr. Vincenzo Della Corte Neurochirurgo 6k 200 2
Gent.le Utente,
riporti per intero il referto dell'esame neuroradiologico.
In teoria, ripetendo l'esame con mdc dovremmo saperne di più (a proposito la cisti e a sin.?).
Cordialmente.

Dr. Della Corte: vincenzodellacortemi@libero.it
Case di Cura: "La Madonnina Milano-02/58395555
"Villa Mafalda" ROMA-06/86094294

[#2]
dopo
Utente
Utente
Purtroppo mi sto informando su quanto può essere seria la situazione perchè lei dice che non vuole farci preoccupare per cui non ho tutte le informazioni so che il neurologo le ha detto che è una cisti che si comporta come un tumore e mi sembra strano che sia entrambe le cose.Per questo le chiedevo se la risonanza con contrasto fosse l'esame migliore per capire cos'è in modo certo?comunque si è a sinistra ma immagino non riesca a rispondere a tutti i miei quesiti con le poche informazioni date.Mi dica quello che può.Dimenticavo che tra i sintomi ci sono, definite dal neurologo, allucinazioni visive elementari.La ringrazio in anticipo se vorrà aiutarmi a capire meglio.
[#3]
Dr. Vincenzo Della Corte Neurochirurgo 6k 200 2
Gent.le Utente,
l'aggiunta del mdc sicuramente ci dà non poche ulteriori infomazioni.
Forse i Colleghi pensano ad una lesione (cistica) di tipo gliale.
I disturbi che Lei descrive possono essere ascrivibili alla "lesione" individuata.

Cordialmente.

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio