Struttura vascolare venosa a sviluppo anomalo nell'encefalo

Buonasera,
sono una ragazza di 23 anni e da circa 7 mesi ho continui mal di testa, dolore e difficoltà a vedere all'occhio destro, dolori e parestesie agli arti con stordimento generale.
Ho fatto un angio RM senza contrasto dove l'unico elemento anomalo era "Angiografia comparto venoso intracranico: non è riconoscibile il complesso venoso traverso-sigmoide di destra, sostituito da un voluminoso seno occipitale: il reperto è verosimilmente da interpretare come variante anatomica". Poi in una successiva RM con e senza contrasto all'encefalo è risultata questa anomalia: "la somministrazione di mdc mette in evidenza come variante anatomico, una piccola struttura vascolare venosa a sviluppo anomalo in regione frontale laterale di destra".
Ora vorrei capire se tutti i miei sintomi possono essere provocati da questa struttura vascolare venosa anomala? E se si a chi devo rivolgermi?
Grazie, cordiali saluti





[#1]
Dr. Nicola Benedetto Neurochirurgo 402 9 2
Gentile utente,

faccia vedere le lastre ad un neurochirurgo. è difficile dirle se i sintomi sono attribuibili o meno a questi reperti e potrebbe esserci la necessitàdi eseguire ulteriori accertamenti (ad esempio un'angiografia).

Un saluto



Dr. Nicola Benedetto
Neurochirurgia
Azienda Ospedaliera Universitaria Pisa
nicola.benedetto@gmail.com

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio molto per la sua risposta, di sicuro contatterò un neurochirurgo ma pultroppo solo tra un mese potrò avere un appuntamento.
Ma potrebbe trattarsi di angioma venoso?
Grazie, cordiali saluti
[#3]
Dr. Nicola Benedetto Neurochirurgo 402 9 2
Direi che è la diagnosi più probabile. Per la certezza però deve aspettare la visita del collega.


Un saluto

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa