Utente 555XXX
Buongiorno, ho 43anni e 4 bambini nati a termine. Dopo 5 mesi dalla nascita dell'ultimo bimboho avuto una piccola emorragia cerebrale e da subito senza cura si è riassorbita e ho continuato a stare bene. Dai controlli successivi non c'è stato più nessun problema. A distanza di due anni vorrei sapere se posso avere una nuova gravidanza. Premetto che il mio ginecologo ha detto che non ci sono controindicazioni. Si può prendere qualche farmaco per prevenire questi problemi? Grazie tante e buona giornata

[#1]  
Dr. Mauro Colangelo

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
FRATTAMAGGIORE (NA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Paziente,
L’occorrenza di una emorragia cerebrale consegue ad una condizione patologica che a mio avviso dovrebbe essere attentamente valutata, ossia definire quale ne sia stata la patogenesi. Supposto che lei non sia un soggetto iperteso occorre escludere che l’evento emorragico non sia stato legato ad una malformazione vascolare encefalica, per escludere la quale è necessario procedere, previo valutazione specialistica, ad indagini opportune.
Cordialmente
Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it

[#2] dopo  
Utente 555XXX

Buongiorno, dall'angiografia risulta che non ci sono malformazioni vascolari ma dei tratti spastici alternati a pseudoectasie. Ricordo che quella mattina avevo un po' di mal di testa in quanto erano diverse notti che non dormivo per la piccola ed ero piegata per diverso tempo a rovistare in un cassetto...mi sono sollevata di scatto contenta di aver trovato un foglio importante e ho sentito subito un mal di testa forte a causa della rottura del capillare. Il cardiologo mi disse che è stato uno sbalzo di pressione.Dalle successive indagini era tutto nella norma e la neurologa concluse dicendo che è stato un episodio isolato. Mi consiglia degli esami specifici? Grazie tante e buona giornata.

[#3]  
Dr. Mauro Colangelo

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
FRATTAMAGGIORE (NA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Se è stata effettuata un'angiografia ha fatto quel che era necessario.
Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it

[#4] dopo  
Utente 555XXX

Buongiorno quindi considerando l'esito dell'esame così come le ho scritto in precedenza cosa pensa riguardo la gravidanza? Secondo il ginecologo non ci sono problemi...grazie ancora per la gentilezza. Buona giornata

[#5]  
Dr. Mauro Colangelo

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
FRATTAMAGGIORE (NA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Non dovrebbe avere alcun problema, stante la negatività dell'indagine angiografica.
Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it