Neurologo

Aggiornamento
Buonasera gentili dottori, vi descrivo la mia situazione:
A dicembre 2023 avverto bruciore al braccio sinistro e indolenzimento ad entrambe le mani che dopo un mesetto scompaiono.
Il 31 gennaio scorso, a seguito di un colpo di freddo, inizio ad avvertire vertigini soggettive, bruciori alla cosce e sento pesanti tutti e due gli arti inferiori.

Tornano i bruciori ad entrambe le braccia e anche l'indolenzimento alle mani
Inizio le indagini:
-esami del sangue nella norma (compresi Ck e cpk, magnesio, potassio, tiroide, emocromo, ena, ana, c3, c4, fattore.
reumatoide, waaler rose) Solo la vitamina D insufficiente.

- tac cranio senza mezzo di contrasto negativa, -ecg ed elettrocardiogramma negativi
-Visita neurochirurgica Negativa
-Visita vestibolare negativa
-Visita ortopedica: cervicalgia acuta.

-Risonanza magnetica (Tesla 1. 5 aperta) SENZA mezzo di contrasto all'encefalo, tronco encefalico e rachide cervicale con seguente referto:
RM CRANIO CEREBRALE E TRONCO ENCEFALICO
Esame eseguito con acquisizione di immagini T2 dip sul piano sagittale e coronale, T1 assiale,
DWI, Flair sul piano assiale.

Non si apprezzano alterazioni del fisiologico segnale del tessuto cerebrale sia nelle sequenze T1
dip che in quelle a TR lungo.

Regolare morfologia, volume e segnale del troncoencefalo.

Il sistema ventricolare è di volume nei limiti, con regolare morfologia.

Ben rappresentati gli spazi sub-aracnoidei della volta e della base.

Nulla di patologico in fossa cranica posteriore; il quarto ventricolo è in sede mediana, di
ampiezza regolare.

- RM RACHIDE CERVICALE
Tecnica di esame: FSE e FGE, immagini T1 e T2 dip, due piani.

La curvatura cervicale è conservata, i metameri vertebrali sono allineati e mostrano un segnale
fisiologico.

Si rilevano iniziali segni di degenerazione cervico-spondilosica.
E' presente inoltre una
riduzione del contenuto idrico di alcuni dischi intersomatici che presentano un basso segnale in
T2; concomitanti protrusioni discali e disco-osteofitarie posteriori endocanalari C4-C5, C5-C6. Ai diversi livelli esse impegnano la banda sub-aracnoidea anteriore senza determinare effetti compressivi sul midollo.

Questo ha volume regolare, senza modificazioni del fisiologico segnale tissutale.

Non si osservano immagini patologiche di tipo protrusivo o estrusivo-erniario a carico dei restanti dischi.

-risonanza magnetica SENZA mezzo di contrasto alla colonna dorsale e lombo sacrale: Assenza di alterazioni morfo-strutturali metameriche.

Regolare spessore e segnale dei dischi intersomatici nel tratto in esame.

Non apprezzabili immagini riferibili a patologia discale endocanalare.

Canale vertebrale di regolare ampiezza nel tratto in esame.
Regolare morflogia e segnale del midollo dorsale.
Cono midollare di regolare volume e segnale.

-Visita reumatologica: diagnosi di fibromialgia
Nell'esecuzione dei movimenti giornalieri di gambe e braccia se pur sento dolore o bruciore migranti, cmq ho la forza di farli.

Temo che siano i sintomi della Sla
Grazie anticipatamente
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 75.3k 2.3k 20
Gentile Signora,

ha avuto le risposte in un recente consulto di cui confermo tutto.
A questo punto ritengo che debba curare l’ansia.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro