Utente
Buongiorno,in seguito ad alcune forti mal di testa, con conseguenti perdita della vista da un occhio in alcuni casi, ho svolto una risonanza magnetica. IN questa è risultato tutto nella norma, tranne la presenza di una ghiandola pineale cistica? Cos'è? Visto la presenza di questo elemento mi sono un po' preoccupato e quindi vorrei saperne di più. Vi ringrazio per la disponibilità.

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

non si allarmi. La presenza di una cisti della pineale non è un problema grave. Nella stragrande maggioranza dei casi non da alcuna sintomatologia clinica. Le consiglio soltanto controlli periodici con RM per evidenziare eventuali aumenti di volume. Per eccesso di zelo potrei consigliarLe di fare visionare la RM ad un neurochirurgo.
In ogni caso non è all'origine della Sua cefalea che andrebbe invece tipizzata per potere instaurare una adeguata terapia. Il problema alla vista si è presentato subito prima della cefalea ed è scomparso appena iniziato il dolore?
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente
Il problema alla vista si presenta subito prima della cefalea, ad un occhio o all'altro a seconda dei casi. In merito a tale cefalea, in una visita specialistica mi era stato detto trattarsi di cefalea con aura. Tale ghiandola pineale cistica non influenza quindi la mia cefalea?

[#3]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

Le ho fatto quella domanda proprio perchè sospettavo un'emicrania con aura, ora mi da conferma.
Tale cefalea non è causata dalla ghiandola pineale cistica. Per il resto confermo ciò che Le ho scritto nella prima risposta.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro