Utente 219XXX
Buongiorno,
da circa 1 mese e mezzo soffro di un forte mal di testa che negli ultimi giorni peggiora giorno dopo giorno. Il mal di testa è come se fosse avvertito all interno,si irradia ovunque sopratutto sopra gli occhi,il naso e sopra la nuca e quando è fortissimo ho come la sensazione che mi si bloccasse qualcosa all interno e mi prende anche la mandibola. Avverto un dolore strano,come se qualcuno mi stesse schiacciando la testa con qualcosa di molto pesante ed è davvero insopportabile. Spesso non mi passa nemmeno con i medicinali,e se fanno effetto mi calmano solo un pò il dolore per poco tempo. Ho fatto tre giorni fa le lastre ai seni paranasali e ho fatto anche una RM ma senza MDC perchè avevo paura dell'idea di quel liquido,volevo sapere se anche senza MDC si può notare se c'è qualcosa che non va? Ora aspetto le risposte degli esami con ansia anche se il dolore è fastidiosissimo. Premetto di essere una persona molto ansiosa e un pò ipocondriaca e che ultimamente soffro d'ansia e attacchi di panico associati anche a vertigini,nausea ecc ecc, ma questo dolore mi sta davvero spaventando,anche se ho sempre sofferto di un pò di mal di testa,ma non ho mai provato un dolore così "acuto".
Potrebbe essere qualcosa di grave?
La ringrazio in anticipo.

[#1]  
Dr. Rosario Vecchio

48% attività
4% attualità
20% socialità
SIRACUSA (SR)
AUGUSTA (SR)
FLORIDIA (SR)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Gentile utente

Il disturbo va sicuramente approfondito. La RM e' un esame accurato che gia' senza contrasto da delle indicazioni. Mi faccia sapere il risultato.
cordiali saluti

Dr. Rosario Vecchio

[#2] dopo  
Utente 219XXX

Buongiorno Dottore,
Oggi ho ritirato gli esiti delle lastre al cranio e al massiccio facciale e il referto dice che è tutto nei limiti,anche se devo ancora andare dalla Dott.ssa a farle leggere il cd. Ma il mal di testa continua. Domenica sera ho avuto un pò di febbre che il giorno dopo era già passata. Il mal di testa durante il giorno non è più così insopportabile ma verso sera ricomincia a farsi sentire e la sensazione è sempre come le avevo scritto la volta scorsa,cioè come se ci fosse qualcosa che mi schiacciasse la nuca sopra la fronte,testa pesante e a volte ho come la sensazione che ci fosse un liquido che gira per la testa. Avevo pensato potesse essere di nuovo sinusite (ne ho sempre sofferto) ma i referti non dicono questo;inoltre sempre dopo domenica sera ho anche mal di gola e le tonsille rosse e leggermente più gonfie del solito. Ieri mi è venuto il ciclo,ma è davvero molto scarso,potrebbe centrare qualcosa? Potrebbe essere qualcosa di grave quello che mi sta succedendo? Sono davvero spaventata. Finalmente venerdì andrò a ritirare anche i risultati della RM.

La ringrazio per l'aiuto. Distinti saluti.

[#3] dopo  
Utente 219XXX

Buongiorno Dottore,
ho appena ritirato i referti della RM,le scrivo quì sotto i risultati :

In fossa cranica posteriore il quarto ventricolo è in asse,mediano,di norma morfologia e dimensioni.
Regolari gli spazi liquorali sottotentoriali. Non evidenti alterazioni del segnale del parenchima tronco-celebellare. Regolari i pacchetti acustico-facciali. Pervi l'arteria basilare e i seni trasverso-sigmoidei. Il sistema ventricolare sovratentoriale è in asse,di normali dimensioni,non focalmente deformato. Regolari gli spazi liquorali delle convessità. Non alterazione di segnale nel tessuto celebrale incluso nell'esame con regolare distinzione tra sostanza grigia e bianca. Mappe ADC negative. Regolari le strutture sellari parasellari. Normo riconoscibili i solchi lungo le convessità. Vasi del poligono Willis regolarmente privi di segnale per la presenza di libero flusso. Regolari le regioni sellare e pineale. Sinusite mascellare destra. ( E fin quì sembrerebbe tutto ok,a parte la sinusite,ma poi c'è scritto: ) Nel sospetto clinico di patologia dei seni venosi potrebbe essere utile completamento con angio RM venosa.

Che significa questo? Cosa potrebbe essere?Questa è la cosa che più mi ha preoccupata,anche perchè ho sempre avuto timore delle vene.
E poi la sinusite allora c'è?

La ringrazio ancora molto per l'aiuto. Attendo una sua risposta. Cordiali saluti.

[#4]  
Dr. Rosario Vecchio

48% attività
4% attualità
20% socialità
SIRACUSA (SR)
AUGUSTA (SR)
FLORIDIA (SR)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Gentile utente

Una sinusite è descritta e il resto della descrizione è ok. La rm dei seni venosi è un completamento dell'esame che viene eseguito in caso di cefalea cronica e serve a studiare meglio la loro pervieta' che nel caso sia parzialmente compromessa può dare cefalea cronica.
cordiali saluti

Dr. Rosario Vecchio

[#5] dopo  
Utente 219XXX

Grazie mille Dottore per la sia risposta,
Ora sono molto più tranquilla.
Quindi non è indispensabile che faccia un'altra RM giusto? Mgara più avanti quando tornerò dalle vacanze se il mal di testa persiste vedrò di farla.
La ringrazio ancora.
Cordiali saluti.