Utente
Premetto che sono in cura da uno psichiatra perchè ho avuto un brutto momento nel mese di agosto . I miei sintomi potrebbero benissimo essere etichettati come esito dell'ansia però vorrei che questo post venga letto lo stesso . Purtroppo una visita neurologia non l'ho fatta ma dati questi ultimi eventi mi toccherà farla : le cose che mi preoccupano sono le seguenti , in qualsiasi momento della giornata sia che sono completamente rilassato sia che sono agitato ho delle pulsazioni nella parte sinistra della testa , sempre e solo li e sempre ai soliti punti . A volte questa pulsazione diciamo cosi diventa cosi dolorosa che entro in un forte stato confusionale : non riesco ad articolare bene una frase insomma sento che non ci sto con la testa che non sono connesso . Lo stato confusionale c'è quasi sempre ma quando il dolore aumenta di conseguenza aumenta anche esso . Poi un'altra cosa che noto che mi lascia un po perplesso è che quando ho il dolore più forte se mi metto sdraiato sul letto e appoggio il cuscino dietro al collo avverto come un fascio di scosse che mi prendono la parte davanti dei denti .. poi sempre da appoggiato se la piego verso destra o verso sinistra sento le rispettive parti destre e sinistre , mi chiedo se tutto ciò è normale ? anche perchè nella mia vita di tutte i mal di testa che ho avuto mai è successa questa cosa . Invece in quest'ultimo periodo sempre . Poi a tutto ciò c'è da aggiungere mal di collo , nello stesso lato del mal di testa e un senso di barcollamento . Perchè faccio questa domanda ? perchè a me pare che i forti mal di testa si scatenano non dopo aver un attacco ansioso (a me pare che poi io d'attacchi d'ansia che si ansia non ce li ho mai avuti , magari preoccupazione quella si ) ma piuttosto dopo che sono stato seduto anche 10 min . Insomma mi metto seduto e si scatena tutto questo grande mal di testa . Eppure la risonanza l'ho fatta e pure le radiografie .Per farmi passare tutto ciò ? mi metto sdraiato sul letto senza prendere medicine niente e il tutto si attenua un po . Qualcuno mi può illuminare su certi sintomi , e poi oltre al neurologo nel mio caso sarebbe indicato anche un fisiatra o un ortopedico ? Insomma gentili Dottori volevo dei pareri su qualsiasi cosa mi possa far star bene per favore :/

[#1]  
Dr. Armando Ponzi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Gentile paziente,
Sarebbe utile sapere se svolge attivita' fisica con regolarita' e il tipo di lavoro svolto: i sintomi da lei riferiti possono ricondursi ad un alterato tono dei muscoli testa-collo.Una visita gnatologica puo' chiarire i rapporti tra la ATM, l' occlusione dentale e questi disturbi.
Cordiali saluti
Dr. Armando Ponzi
www.sgfmedical.it