Mal di testa da 1 mese e mezzo circa... Aiuto!

Salve dottori... Vi racconto la mia storia perche proprio non ne posso piu e sto davvero male..

Circa un 2 mesi fa mi venne la faringite molto acuta... Che curai con klacid500 e brufen per il dolore... Tutto ciò senza prendere gastroprotettori... Il medico nn mi disse nulla e solo dopo lessi che dovevano prendersi pure...
Passata la faringite dopo una settimana circa.. Iniziai ad accusare dei mal di testa lievi alle tempie che nn davano molto dolore ma che comunque erano molto fastidiosi... Talchè mi preoccupai e pensai al peggio... Tant'è che dopo qualche giorno andai in neurologo che con una semplice visita mi diagnostico cefalea tensiva e adesso da 2 settimane prendo xerogen compresse una al mattino e una la sera e pineal tens bustine una prima di andare a dormire... Inizialmente il mal di testa così come anche il dolore al collo e alla schiena e la stanchezza alle gambe sembró alleviarsi... Ma adesso da circa un 4 giorni ho di nuovo i mal di testa che sembrano anche piu forti... Inoltre ho notato che lo sperma era di un colore rosa... Ma Cmq oggi ho notato che era di nuovo di colorazione normale... E Cmq credo che le cose non abbiano nesso... Cmq sono sempre molto stanco... Ho dolori diffusi a varie parti della testa... Tra cui tempie... Dietro... Cervicali... Muscolari... A volte sopra... E nn ho piu voglia di fare niente perche penso alle cose piu brutte come tumore al cervello, AIDS, leucemia, sclerosi multipla... Vi prego datemi il vostro parere di cosa possa essere... Anch perche oggi... E questo nn era mai successo ho come un senso ci compressione alle tempie... Inoltre aggiungo che spesso ho lacrimazione degli occhi eccessiva... La cura nn sta piu facendo effetto... E se prendo l'aulin il dolore nn passa... Mia madre dice che e ansia... E questa cOsa mi fa incavolare ancora di piu... Perche so di stare male! LO SENTO!!! infatti Anche se prendo lexotan 7 o 8 gocce dormo solamente ma quando mi sveglio il dolore e di nuovo li! Premetto che ho 22 anni e fumo... Con vita un Po sedentaria... Inoltre ho problemi del sonno... Cioè mi addormento sempre molto tardi e mi sveglio all'ora di pranzo solitamente... E mi sento sempre la testa confusa... Vi prego aiutatemi ho paura... Specialmente oggi che ho anche il senso di compressione alle tempie... Mi sembra che mi stia venendo una aneurisma... Inoltre aggiungo che da circa una settimana i miei battiti cardiaci che prima si mantenevano sugli 80 al minuto adesso sono costanti a 90-96... Vi prego datemi un supporto morale e ditemi cosa dovrei fare... Dato che adesso da circa una settima na ho anche una secchezza sulle guance accompagnata a rossore... Ma che con un antistaminico e scomparsa ed oggi e ricomparsa....

ANALISI DEL SANGUE?? posso farle anche se sto assumendo le xerogen e le pineal tens? A chi farle vedere dopo per un parere esaustivo e convincente???
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 75.3k 2.3k 20
Gentile Utente,

se la diagnosi è di cefalea di tipo tensivo la compressione alla testa è un sintomo comune e spesso associato a questo tipo di cefalea. La terapia che sta assumendo è a base di integratori, pertanto è alquanto "leggera" e non sempre risolutiva. Sarebbe opportuno che ne parlasse col neurologo che l'ha visitata per un'eventuale rivalutazione terapeutica. Stia tranquillo.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

[#2]
Attivo dal 2011 al 2017
Ex utente
Grazie dottore per la cerele risposta... Pertanto vorrei chiederle... Gli altri sintomi che ho avuto sa a cosa possono condurre??? Ho molta paura... E non ce nessuno a rasserenarmi...
[#3]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 75.3k 2.3k 20
Gentile Utente,

con tutti i limiti del consulto a distanza, mi pare che ci sia anche una componente ansiosa che potrebbe giustificare gli altri sintomi.

Cordialmente
[#4]
Attivo dal 2011 al 2017
Ex utente
Dottore la componente ansiosa ce sicuramente...ma e dovuta al fatto che penso al peggio e credo che solo una tac possa essermi d'aiuto terapeutico per l'ansia... Ma senta... Mia madre che ha vissuto in prima persona l'esperienza di cancro al cervello con un suo amico circa 30 anni fa... Mi dice sempre di nn preoccuparmi perche in quei casi viene nausea e vomito e io fortunatamente e forse e l'unica cosa che mi rincuora... Non ne ho mai avuti... Lei che può dirmi??
[#5]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 75.3k 2.3k 20
Gentile Utente,

non penso che ci siano problemi importanti. In ogni caso si rivolga al neurologo per una rivalutazione terapeutica se la sintomatologia non dovesse risolversi. Come dice Lei, anche un esame diagnostico potrebbe diventare terapeutico.

Cordialmente
[#6]
Attivo dal 2011 al 2017
Ex utente
Dottore oggi sono stato dal neurologo... E mi ha dato al posto di pineal tens 3 gocce di laroxyl prima di dormire... E le xerogen le ha lasciate... Lei che ne pensa? Lui continua a dire che si tratta di cefalea muscolo tensiva perche il dolore e localizzato alle tempie e dietro la testa... E quindi dice che i muscoli sono super contratti al momento... Sia del collo che della cervicale... Cmq gli ho detto della tac e gli sembra opportuno che io la faccia in quanto secondo lui mi tranquillizzerebbe e potremmo analizzarla assieme... Lei che ne dice? La faccio??? E vero che ci si sottopone a radiazioni a frequenza molto alta???
[#7]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 75.3k 2.3k 20
Gentile Utente,

nel caso di cefalea di tipo tensivo, il laroxyl è il farmaco maggiormente utilizzato, spesso con ottimi risultati, pertanto concordo con la prescrizione del neurologo. Anche la TC cranica potrebbe essere effettuata in quanto, se negativa, potrebbe avere un'efficacia terapeutica. Le radiazioni ci sono ma se serve va fatta. L'ha consigliata anche il Suo neurologo.

Cordialità
[#8]
Attivo dal 2011 al 2017
Ex utente
Cari medici salve, riesumo questo consulto, svariati anni dopo, per dirvi che...

NON HO ANCORA RISOLTO! Le analisi del sangue in genere vanno sempre bene, ormai l'ansia è passata, sono passati anni, e se doveva essere qualcosa di grave, ero già polvere immagino Hehehe...

Cmq si sono aggiunti negli anni, blocco di branca destro completo, ho fatto un ecocardiogramma, che non ha evidenziato nulla. Mi sento sempre affaticato, il MAL di testa ormai lo conosco, siamo diventati amici... Ed è misto... A volte mi viene tensivo, a volte invece è pulsante a ritmo coi battiti cardiaci... In genere ci sono periodi di pochi giorni in cui non ho problemi... Poi per mesi e mesi tutto torna vivamente a farmi compagnia... E ci sono inclusi adesso... Mal di testa, dolore al petto, fitte localizzate in tutto il corpo, paturnie e malesseri vari. Adesso ho 25 anni, nessuno mi ha mai dato una risposta, neanche la rmn... La butto sul ridere, ma seriamente... Spero tutto ciò passi presto... No smetterò mai di lottare. IO DEVO GUARIRE!!!!
[#9]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 75.3k 2.3k 20
Gentile Utente,

considerato che dopo tre anni non ha ancora risolto il problema, può dirci quali terapie e visite specialistiche ha effettuato in questi ultimi anni?

Cordiali saluti
[#10]
Attivo dal 2011 al 2017
Ex utente
Ho fatto svariati elettrocardiogrammi per fitte al petto, un ecocardiogramma. Una rmn senza contrasto. Ecografia renale e vescica. Analisi del sangue varie. Non evidenziano nulla. In genere l'unica cosa oltre al blocco di branca destro completo, l'unica cosa che si evidenzia è la pressione in genere a 140 con 60-70 la minima.

Il mal di testa che pulsa lo risolvo con oki, quelli invece alle tempie, non li risolvo. Passano solo, se vogliono. Ma in genere non vogliono.
[#11]
Attivo dal 2011 al 2017
Ex utente
La risonanza la feci 2 anni fa all'encefalo.

Mi creda dottore, sono parecchio stanco di sentirmi dire dal medico di famiglia che si tratta solo di ansia....

Ah una cosa che ho notato la sa qual'è? Che facendo una doccia calda, il mal di testa si allevia a volte. Che sia una questione di vasocostrizione il mio mal di testa?? Poi unaltro sintomo di cui non ho parlato è che dopo i pasti i battiti del cuore passano da 70-80 anche a 90-100... E spesso dopo qualche ora dal pasto, quando il cuore si "tranquillizza" appare il mal di testa. Cmq ormai sa come capisco che mi sta per venire? Al mattino quando mi alzo, se già ne ho un po, significa che lo avrò tutto il giorno, se invece non ne ho, tutto il giorno non lo avrò... Poi ho anche svariate fitte alle braccia con fitte al petto che in genere si presentano simultaneamente, però ormai il cuore non mi preoccupa... Ho fatto elettrocardiogrammi che non evidenziano mai nulla.

Secondo lei come posso procedere? Questi mal di testa io voglio che scompaiano.

Ormai la forza per vivere la traggo sempre da me, le cause esterne ormai non mi fanno effetto. Tutto ciò mi ha portato un grande beneficio...

Se vogliamo dirla con esattezza, nella sfortuna, ho avuto la fortuna... Di rafforzarmi interiormente. Ho sconfitto l'ansia da solo. O almeno, non mi fa più effetto.

Ho sempre la speranza che tutto questo un giorno passi.
[#12]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 75.3k 2.3k 20
Gentile Utente,

tra le tante visite specialistiche perchè non effettua anche quella gnatologica, a volte è possibile che una cefalea insorga per problemi, per es., all'articolazione temporo-mandibolare.

Buon fine settimana
[#13]
Attivo dal 2011 al 2017
Ex utente
In effetti non ho mai controllato la bocca, o almeno, non per cose che non riguardano i denti.

Dovrei parlarne con il dentista? Può diagnosticare un problema di errato allineamento mandibola-mascella?
[#14]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 75.3k 2.3k 20
Meglio se un dentista perfezionato o esperto in gnatologia.
[#15]
Attivo dal 2011 al 2017
Ex utente
Dottore, ma invece ascolti, può il mio mal di testa essere causato dalla oressione alta? Conduco una vita abbastanza sedentaria, ma d'altronde, l'ho semore condotta. Che il corpo sia cambiato sotto questo punto di vista? Ricordo che l'anno scorso mi iscrissi in palestra, quando iniziavo a fare moto, il dolore passava... Poi si ripresentava appena interrompevo. Cosa vorrà dirmi il mio corpo? Non lo capisco più. Mi sta parlando arabo.
[#16]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 75.3k 2.3k 20
Pressione alta, quanto?
Comunque l'attività fisica può dare dei benefici a volte insperati.

Cordialmente
[#17]
Attivo dal 2011 al 2017
Ex utente
140/80
[#18]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 75.3k 2.3k 20
I valori pressori che riferisce non sono così elevati da potere causare cefalea.
La invito nuovamente a praticare attività fisica costante.

Cordialità
Cefalea

Cefalea è il termine che descrive tutte le diverse forme di mal di testa: sintomi, cause, diagnosi e terapie possibili per le cefalee primarie e secondarie.

Leggi tutto