Mal di testa "esplosivo"

Buongiorno,
volevo chiedervi un opinione sul mal di testa che mi colpisce da un po' di tempo.
Normalmente non ho problemi, tranne un po' di fotofobia che mi colpisce durante il giorno e un la sensazione di avere la testa vuota o pesante (sono un po' depresso e ansioso).

I problemi maggiori sono quando mi abbasso con il capo, come quando devo raccogliere qualcosa dal pavimento.
La sensazione è di compressione a livello del collo e mi sento la testa esplodere, infatti posso rimanerci per pochi secondi.
Ieri sera al buio mi sono abbassato e oltre alla compressione sentivo una pressione anche agli occhi e dei lampi simili a flash che sono terminati solo quando mi sono sollevato.

Ora, ho fatto una risonanza l'anno scorso senza contrasto che non ha rilevato nulla (ero un po' in ansia per la sclerosi). Soffro però di rettilineizzazione del tratto cervicale, potrebbe essere questo il problema?
A volte ho anche degli spasmi a livello dei muscoli della nuca quando sono sdraiato sul letto.
Non so cosa pensare.
Mi potete aiutare?
Grazie
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 69k 2,1k 23
Gentile Utente,

la RM è stata effettuata all'encefalo? Alla colonna cervicale?
E' seguito da un neurologo e ha una diagnosi del tipo di cefalea che riferisce?

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

[#2]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno dottore,
è stata effettuata all'encefalo e colonna senza evidenziare problemi.
Le uniche cose che risultano sono queste:
-a livello della colonna cervicale discreto raddrizzamento della curva fisiologica del rachide
-a livello della colonna lombosacrale il sacco durale appare di tipo ampio e si accompagna ad una certa scarsità di tessuto adiposo peridurale (cosa significa?)

La visita che ho fatto dal neurologo era riguardante i sintomi di sclerosi su cui mi ero fissato, non sulla cefalea.
Il problema è che non so se può chiamarsi cefalea, infatti è più una cosa meccanica che mi capita solo se abbasso la testa oltre un certo punto.
E un dolore che parte dalla nuca, poi arriva alla fronte e mi prende anche gli zigomi, ho la sensazione che la testa mi esploda dall'interno.
Come dicevo, ieri sera, al buio mi sono accorto che avevo anche flash agli occhi che sono spariti quando ho sollevato la testa.
Grazie del parere
[#3]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 69k 2,1k 23
Gentile Utente,

penso che si possa chiamare cefalea ma non sappiamo il tipo preciso di cefalea che accusa. Una possibile ipotesi è quella tensiva dovuta a contrattura dei muscoli cervicali evidenziata dal raddrizzamento della colonna cervicale. Essendo questa un'ipotesi Le consiglierei, qualora il sintomo persistesse, di effettuare una visita neurologica per avere una diagnosi corretta del problema.

Cordiali saluti
[#4]
dopo
Utente
Utente
Ascolti dottore, ma l'ansia può influire con il raddrizzamento della colonna cervicale oppure è perchè ho un po' di tendenza cifotica?
Riguardo alla cefalea, sarebbe possibile che quando chino il capo diminuisca il flusso di sangue delle vene del collo perché "pinzate" da qualche vertebra?
La ringrazio nuovamente della sua disponibilità.
[#5]
dopo
Utente
Utente
Ascolti dottore, ma l'ansia può influire con il raddrizzamento della colonna cervicale oppure è perchè ho un po' di tendenza cifotica?
Riguardo alla cefalea, sarebbe possibile che quando chino il capo diminuisca il flusso di sangue delle vene del collo perché "pinzate" da qualche vertebra?
La ringrazio nuovamente della sua disponibilità.

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test