Utente 181XXX
salve dottori,volevo chiedervi se era possibile ripetere la risonanza magnetica al cervello e tronco encefalico solo dopo 5 mesi che e stato fatto l'esame???ci sono rischi di qualche radiazione o queste onde magnetiche fanno male ???



cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

certamente, la RM si può ripetere anche dopo meno di cinque mesi, al momento non ci sono evidenze che procuri danni in quanto è priva di radiazioni ionizzanti. E' un esame che si può ripetere tranquillamente secondo le esigenze cliniche del paziente.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 181XXX

grazie dr. ferraloro per la vostra disponibilità...
Scusi se le faccio un'altra domanda ma e possibile che la rm mi abbia potuto alterare qualcosa in testa?perche dopo solo 5 mesi dalla mia prima rm al cervello e tronco encefalico mi si sono presentati dei sintomi molto preccupanti...vertigini pesantezza alla nuca mal di testa che vengono e vanno...secondo lei cosa potrebbe essere???


cordiali saluti

[#3] dopo  
Utente 181XXX

grazie dr. ferraloro per la vostra disponibilità...
Scusi se le faccio un'altra domanda ma e possibile che la rm mi abbia potuto alterare qualcosa in testa?perche dopo solo 5 mesi dalla mia prima rm al cervello e tronco encefalico mi si sono presentati dei sintomi molto preccupanti...vertigini pesantezza alla nuca mal di testa che vengono e vanno...secondo lei cosa potrebbe essere???


cordiali saluti

[#4] dopo  
Utente 181XXX

grazie dr. ferraloro per la vostra disponibilità...
Scusi se le faccio un'altra domanda ma e possibile che la rm mi abbia potuto alterare qualcosa in testa?perche dopo solo 5 mesi dalla mia prima rm al cervello e tronco encefalico mi si sono presentati dei sintomi molto preccupanti...vertigini pesantezza alla nuca mal di testa che vengono e vanno...secondo lei cosa potrebbe essere???


cordiali saluti

[#5] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

la sintomatologia riferita non ha nulla a che vedere con la RM effettuata, è più probabile un problema cervicale, anche una semplice contrattura muscolare o problemi di postura.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#6] dopo  
Utente 181XXX

grazie per il vostro consulto dr ferraloro, ma la cosa che le vorrei dire che tipo di visite o diagnosi posso fare per vedere se sono una di queste cose???che mi consiglia?




cordiali saluti

[#7] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

la prima cosa è farsi visitare dal Suo medico curante, poi in base all'esito della visita sarà lui a suggerire cosa fare.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#8] dopo  
Utente 181XXX

dr ferraloro, lei mi consiglia di andare dal medico curante,io volevo ripetermi la rm da me senza che nessuno me lo precrive perche mi sento diverso dai primi sintomi che ho avuto che poi mi hanno portato alla prima rm...

[#9] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

l'iter corretto è visita medica ed esami diagnostici prescritti dal medico se ritenuti utili in base ai riscontri della visita.
Poi nulla vieta iniziative personali dettate dalla paura, soprattutto per esami non nocivi come la RM.

Buona Pasqua
Dr. Antonio Ferraloro

[#10] dopo  
Utente 181XXX

La ringrazio per la sua disponibilità e cortesia che ha nel rispondermi,lei mi ha convinto ad effettuare una visita prima di sottopormi ad un esame,con la sua professionalità e la sua esperienza..le faro sapere cosa mi dirà il medico curante

Buona Pasqua anche a lei

Cordiali Saluti

[#11] dopo  
Utente 181XXX

Salve, Dr.Ferraloro la scirivo per comunicarle che mi e capitato una cosa stranissima che vorrei anche da lei delle spiegazione,lei ricorda che mi volevo ripetere la rm al cervello e tronvco encefalico dopo solo 5,6 mesi? be lo fatta di nuovo però con risposta diversa.
Adesso le scrivo la risposta della seconda rm e anche la prima rm al cervello e tronco encefalico....
la prima rm del 13/09/2012 dice cosi<NON SI APPREZZANO ALTERAZIONI DEL SEGNALE PROVENIENTE DAL PARENCHIMA CEREBRALE.
NELLA NORMA APPAIANO GLI SPAZI LIQUORALI VENTRICOLO-CISTERNALI.
NORMOAREATE LE CAVITA PNEIMICHE PARANASALI.
Adesso le scrivo la seconda rm fatta nello stesso studio privato e controllato dallo stesso neurologo,del 12/04/2013
NON SI APPREZZANO ALTERAZIONI DEL SEGNALE PARENCHIMALE.
NELLA NORMA PER MORFOLOGIA,DIMENSIONI ED INTENSITA DI SEGNALE APPAIONO GLI SPAZI LIQUORALI VENTRICOLO-CISTERNALI.
PRESENZA DI ASPETTO CISTICO DELLA PINEALE CHE APPARE UTILE VERIFICARE CON CONTROLLI SERIATI.
A LIVELLO DEL SENO TRAVERSO DI SINISTRA,SI APPREZZA TURBOLENZA DI SEGNALE CHE APPARE DISOMOGENEAMENTE IPERINTENSO COME PER PATOLOGIA TROMBOTICA SUB-OCCLUSIVA.
APPARE INDISPENSABILE APPROFONDIMENTO DIAGNOSTICO CON STUDI RMN AD ALTO CAMPO E SEQUENZA VENOSA...

DR come e possibile che nella prima rm non si sia visto tutto questo??oppure e possibile che il dr non abbia visto bene o la prima o la seconda??? sono stato dal mio neurologo che mi ha riferito di non preoccuparmi e di stare tranquillo perche per lui gli sembra strano che nella prima non si abbia visto la cistica pineale,e per la trombotica sub-occlusiva come il dr del centro abbia riuscito a vedere la sub-occlusione solo dalla rm senza contrasto e nessun diagnostica precisa per le vene...dr Ferraloro lei cosa mi consiglia per questo evento che mi e successo a chi devo credere che devo fare..perche dalle lastre il mio neurologo mi dice che sono uguale poi bo???
aspetto vostre notizia...

La ringrazio per la vostra disponibilità

[#12] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

il Suo neurologo ha visionato contemporaneamente le immagini delle due RM?
I due esami sono stati effettuati nello stesso centro e con lo stesso radiologo?
Lei parla di pineale cistica, in che senso? non ho capito bene.
Dr. Antonio Ferraloro

[#13] dopo  
Utente 181XXX

Salve dr ferraloro, si il mio dr ha visionato le due lastre assieme.
Si i due esami sono stati effettuati nello stesso centro e visionate dallo stesso dr.
Per quanto riguarda la pineale cistica mi domandavo perché il dr sulle stesse lastre una mi aveva scritto che non c'era nulla e l'altra questa pineale...ma la cosa che mi preoccupa e che avrei una vena trombotica sub- occlusiva...

Cordiali saluti

[#14] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

potrebbe rivolgersi al centro in cui ha effettuato le due RM, munito ovviamente dei dischetti e dei referti, e chiedere direttamente di parlare col radiologo che ha visionato e refertato gli esami. Se per il neurologo i due esami sono sovrapponibili non è da escludere anche uno scambio, ovvviamente casuale, dei referti.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#15] dopo  
Utente 181XXX

Caro Dr Ferraloro le volevo chiedere ma questa vena trombotica sub-occlusiva ma che sintomo porta??? Giusto per capire se ho questi sintomi

Cordiali saluti

[#16] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

quando è sub-occlusiva generalmente non causa nessuna sintomatologia.
La cosa da fare è quella che Le ho detto nel post precedente.

Buona domenica
Dr. Antonio Ferraloro

[#17] dopo  
Utente 181XXX

Salve dr. Ferraloro le volevo domandare per quanto riguarda questa trombotica sub-occlusiva che conseguenza può portare??se sintomi non ne ha...
Il mio neurologo parlava di paralisi facciale e forti maldi testa...e così o no??

Cordiali saluti

[#18] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

la sintomatologia che si può manifestare in seguito, per es., ad occlusione è complessa e importante. Non dovrebbe sottovalutare il caso, al contrario lo deve approfondire magari sentendo un altro parere.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro