Sciatica e suoi postumi

Partecipa al sondaggio
Buongiorno, sono una ragazza di 23 anni.
Tutto è iniziato con una ipoestesia all'alluce e lieve formicolio che ho notato per caso, e dopo 2-3 gg si è aggiunta quella che ho identificato come sciatalgia (dolore come una corda che mi tirava dal gluteo di sx fino al polpaccio).
Ho aspettato altri 3 giorni nella speranza che guarisse da sola, (ho provato un giorno a prendere una tachipirina senza risultato) perché il dolore non era insopportabile. Poi un po' perché dormivo male un po' perché mi distraeva dalle mie attività quotidiane (studentessa universitaria) ho chiesto a un amico di famiglia (medico)cosa potevo fare, e ho fatto 4 iniezioni di voltaren.
Ora il dolore è passato, sento solo il gluteo e la coscia un po' indolenziti, un po' perché magari li ho tenuti più "contratti" per il dolore, un po' per le iniezioni.
Mi è però rimasta la ipoestesia all'alluce, anche se meno di prima, solo nel lato postero-esterno del dito.
Passeranno da sole?
Cercando su internet tra tumori spinali e sclerosi multipla per evitare di fare brutti pensieri ho preferito chiedere qua...
Grazie mille per l'aiuto anticipatamente.
[#1]
Dr. Mauro Colangelo Neurologo, Neurochirurgo 6.6k 355 161
La risoluzione del disturbo doloroso potrebbe gia' darle una tranquillita' sulla "innocenza" di questa sua sciatalgia che e' comunque ben lungi da poter essere associata alla sclerosi multipla. Comunque sia che persista o che regredisca del tutto la ipoestesia segnalata, mi parrebbe indicato consigliarle di eseguire una RM del tratto lombo-sacrale della Colonna. Cordialita'.

Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it

[#2]
Utente
Utente
Grazie, farò sicuramente come mi ha consigliato.
Dimenticavo di dire che la ipoestesia dal giorno Dell ultima iniezione ce l'ho anche nel gluteo, parte latero esterna, probabilmente le iniezioni stesse suppongo (l'ultima mi ha procurato un piccolo livido).
Devo evitare sforzi? Devo stare a riposo o è preferibile ogni tanto una passeggiata per favorire la completa guarigione? Quali posizioni scorrette non dovrei assumere?
Grazie ancora per la risposta celere e la rassicurazione, internet in questi casi è sempre un arma a doppio taglio.
[#3]
Dr. Mauro Colangelo Neurologo, Neurochirurgo 6.6k 355 161
L'ipoestesia localizzata al gluteo non la deve preoccupare per nulla (e' un fatto solo locale) e finche' non sara' del tutto ristabilita fara' molto bene ad evitare sforzi: Le consiglio quando si siede non di accavallare le gambe e quando si alza dal letto metta dapprima I piedi a terra e poi, con calma, raddrizzi il busto. Stia bene.
[#4]
Utente
Utente
Fino a inizio ottobre non potrò eseguire la RMN.
Ma la ipoestesia alla sola punta dell alluce a cosa potrebbe essere dovuta?? Sempre la sciatalgia, anche se solo alla punta? È solo superficiale non profonda.
Stessa cosa per il gluteo.
[#5]
Dr. Mauro Colangelo Neurologo, Neurochirurgo 6.6k 355 161
Non si arrovelli tanto con questo fenomeno ma se ancora persiste pratichi, come gia' consigliato la RM, ed anche una Elettromiografia all'arto inferiore destro. Cio' evidenziera', se realmente esiste, una condizione di neuropatia nel territorio dello sciatico.
[#6]
Utente
Utente
Il mio medico di base mi ha prescritto un rx lombosacrale il cui referto parla di segni radiologici diffusi di spondilosi, impronte discali da L1 a L5, e riduzione degli spazi intervertebrali e dello spazio tra L5 ed S1... Cosa vuol dire? È normale avere la spondilosi a 24 anni?? Impronta vuole dire ernia?
Che trattamento è consigliato?
Grazie del attenzione!!
Sclerosi multipla

Cos'è la sclerosi multipla (SM)? Quali sono le cause della demielinizzazione e i fattori di rischio della malattia? Si possono individuare i sintomi precoci?

Leggi tutto