Strani sintomi, fobie o solo ansia?

Salve, sono un ragazzo di 22 anni, penso di essere un tipo che si preoccupa molto, anche per niente, soffro di ansia e attacchi di panico dal 2012, ho fatto tutti gli esami possibili per il cuore ect. tutti nella norma anche quelli del sangue Ma vado subito al sodo, da oggi pomeriggio, dopo essere stato fermo per un po di tempo nella stessa posizione, ho avvertito come un formicolio, intorpidimento al piede destro sul lato destro, ho ancora adesso questo sintomo accompagnato da sensazione di testa come dire, confusa o intontita, come se fosse pesante, avverto anche dei fastidi su tutto il corpo, come appunto formicolii/ pruriti, sensazione di pesantezza agli occhi e su tutta la testa, non ho febbre, non ho vertiggini, mancamenti ect. la cosa che mi fa andare nel panico e' che non riesco ha stare lontato dal pc per cercare notizie riguardo ai sintomi e mi escono fuori cose del tipo "tumore cervello, sclerosi multipla, ictus" e da li, ansia e paura come sempre del resto...
quello che posso dire e' che uso molto il cellulare, o sto molto al pc e alla console, potrebbe dipendere da quello, a volte o come la vista non dico appannata ma stanca, alla notte sudo molto e al mattino mi risveglio tutto sudato fradicio, quando andavo al liceo, mi era capitato 2 volte di sentirmi come cadere per terra e sudare talmente tanto da sembrare una fontana,facendo analisi mi dissero che era una carenza di zuccheri.
Ho scritto questo post comunque su questi sintomi che avverto ovvero:
Formicolii persistenti,testa (pesante,confusa,intontita),occhi stanchi,fascicolazioni alle gambe,mancanza di concentrazione...
aspetto risposta.
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 69k 2,1k 23
Gentile Ragazzo,

la sintomatologia descritta sembrerebbe di tipo psicosomatico, ansioso.
Comunque prima di arrivare a questa conclusione è corretto effettuare preliminarmente una visita neurologica per avere una valutazione diretta del caso.
Se la visita risulterà negativa si potrà orientare sul versante psichico rivolgendosi ad uno psichiatra.
Non pensi malattie importanti e non vada in Rete alla ricerca di autodiagnosi.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

[#2]
dopo
Utente
Utente
Salve mi scuso se la disturbo, ho dimenticato di accennare di avere pure dolori e gambe come stanche, i dolori alla testa non sono trafittivi, ma danno come un fastidio, quando esco non li percepisco piu' di tanto, per la visita neurologica, al momento non posso visto la situazione economica della mia famiglia, comunque posso dirle con certezza che se mi fermo ha fissare una cosa mi danno fastidio gli occhi e come sopracitato, la testa me la sento come pesante, intontita e con questi "dolori" ... aspetto risposta.. la pressione e' sempre giusta mai sballata cosi' come la glicemia.
[#3]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 69k 2,1k 23
Dagli ulteriori elementi che riferisce l'ipotesi ansiosa (con note depressive?) è sempre possibile.
La visita neurologica potrebbe farla da un collega della Sua Asl non pagando nulla o soltanto il ticket, secondo i regolamenti della Sua regione.

Cordialmente
[#4]
dopo
Utente
Utente
da 2-3 giorni, mi sento come un fastidio in gola, andando nello specifico una specie di peso, non forte piu'' che il classico nodo alla gola,una sorta di corpo estraneo,questo mi dura sempre nell''arco della giornata, con fastidi che vanno fino al petto, a volte ho delle extrasistole e mancanza di fiato, gli esami che avevo fatto l''anno scorso erano tutti normali, anche la tiroide,le tonsille non mi hanno mai dato fastidio,ma potrebbero essere quelle che causano fastidio dopo anni? aspetto risposta.
[#5]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 69k 2,1k 23
E' possibile che anche questo sintomo sia di origine ansiosa, comunque prima di etichettarlo come tale sarebbe razionale effettuare una visita otorino.
Le tonsille? Poco probabile.

Cordialità
[#6]
dopo
Utente
Utente
Salve, ho da 2 giorni, come un senso di sbandamento, capogiri e debolezza soprattutto alle gambe, noto come un gonfiore agli occhi, ma ho fatto gia' una visita dall'oculista che mi ha detto che sono miope e astigmatico, potrebbero essere problemi di cervicale?
[#7]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 69k 2,1k 23
Gli sbandamenti e i capogiri possono avere un'origine cervicale, il "gonfiore" agli occhi no. Occorre però una valutazione diretta in quanto on line possono essere fatte solo ipotesi.

Cos'è l'ansia? Tipologie dei disturbi d'ansia, sintomi fisici, cognitivi e comportamentali, prevenzione, diagnosi e cure possibili con psicoterapia o farmaci.

Leggi tutto

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test