Psicofarmaci e atrofia multisistemica

Gentile Dottore,
Ho scritto qualche giorno fa , circa la patologia di mia madre e la relazione con i barbiturici che assume da quarant'anni. Riepilogando, ha assunto 2 cp di Lorans al giorno fino a 2 settimane fa. L'assunzione e' iniziata nel 1979. Ci siamo accorti del l'atrofia multisistemica nel 2012. In linea di massima i problemi peggiori che ha, sono legati ai nervi, ha vere e proprie nevrosi e crisi depressive. La nostra neurologa l'ha finalmente convinta ad eliminare il Lorans ed ad assumere al suo posto 1 cp al mattino di Zoloft e la sera Stilnox che sarebbe un tranquillante, insomma per farla dormire. Fatto sta che le 48 ore di eliminazione del Lorans sono state caratterizzate da vere e proprie crisi di astinenza, con forte tremore, crisi ansiose e confusione... Poi è passato ed ha iniziato a sentirsi meglio. È più sveglia, attenta ed inizia a fare qualche passo da sola... Per noi è tantissimo perché è dallo scorso maggio che non cammina più da sola. Da una settimana circa mi sta riferendo un sintomo particolare... Le succede ogni tanto, ma dice di avere la visione ingrandita, vede mio padre alto, quando invece non è alto... X il resto dice che vede nitido che si sente il cervello bello sveglio.., questa cosa può essere dovuta agli psicofarmaci? È una sorta di distorsione della realtà? Mi scuso se la disturbo, ma davvero questi sintomi strani mi mettono in seria difficoltà.
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 68,2k 2,1k 23
Gentile Utente,

in effetti il sintomo può essere causato da qualche farmaco che assume o essere un sintomo di astinenza, non è possibile stabilirlo in questa sede.
Quello che escluderei è che sia legato alla malattia neurologica diagnosticata.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie di cuore per la veloce risposta... Appena dopo ferragosto provvederò a contattare il suo neurologo.
Cordiali saluti.
[#3]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 68,2k 2,1k 23
Di nulla, buon pomeriggio.

Cordialmente

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test