Risonanza

Gent.mo Dott. ho appena ritirato il referto rm encefalo fatto per mal di testa, vorrei mi spiegasse cosa significa.
incremento delle aree di iperintensità del segnale in t2, localizzate in corrispondenza della sostanza bianca periventricolare, nella corona radiata e nei centri semiovali, prevalentemente in sede giunzionale bilateralmente riferibili ad esiti di sofferenza tissutale su base cerebro vascolare ischemica.
Mi spaventa un po' ho 52 anni. ho fatto terapia con milvane per 20 anni pressione sempre 120-80 controlli cardiologici.ho la fibromialgia ma queste ischemie preoccupano e non poco .ossequi.
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67,8k 2k 23
Gentile Utente,
Si dovrebbe visionare direttamente l'esame per dare un parere attendibile, anche per valutare le dimensioni delle alterazioni riscontrate.
Faccia vedere le immagini ad un neurologo anche per avere una valutazione clinica diretta.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

[#2]
dopo
Utente
Utente
GRAZIE DOCT, HO PRESO APPUNTAMENTO COL NEUROLOGO MA POTREBBE DIRMI COSA LE PROVOCA E COSA SI PUÒ FARE....RIS HIO UNA ISCHEMIA PIU IMPORTANTE E LA PILLOLA CHE HO SMESSO POTEVA ESSERNE LA CAUSA? SALUTI.
[#3]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67,8k 2k 23
Le cause delle alterazioni riscontrate possono essere diverse, da quelle cardiache a quelle emocoagulative (trombofilie congenite o acquisite) senza escludere attacchi emicranici importanti o la pillola come fattore scatenante. Il neurologo saprà certamente essere più preciso.

Cordialmente
[#4]
dopo
Utente
Utente
Ancora grazie dott. Ferraloro.....se il neurologo nn sarà esaustivo le riscriverò,buon lavoro.
[#5]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67,8k 2k 23
Ok, di nulla!
Grazie a Lei
[#6]
dopo
Utente
Utente
Salve, la visita neurologica nn ha evidenziato alcun problema, ha però richiesto uno screening cardiologico per completare l'iter.Resta il mal di testa. Cordialmente.
[#7]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67,8k 2k 23
Gentile Signora,

ottima notizia l'esito negativo della visita neurologica, completi gli esami prescritti e, se vuole, potrà farmi sapere l'esito.

Cordialità
[#8]
dopo
Utente
Utente
Salve dottore , passati 5 mesi ma fatte tutte le analisi coagulative eco alla tiroide e alle carotidi per fortuna tutte negative, ora mi domando perchè queste microischemie?Grazie se vorrà rispondermi.
[#9]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67,8k 2k 23
Gentile Signora,

sono negativi anche gli accertamenti cardiologici?
Soffre di attacchi emicranici anche particolarmente violenti?

Cordiali saluti
[#10]
dopo
Utente
Utente
Salve, no il mal di testa è molto leggero anche se giornaliero sembrerebbe di tipo tensivo...il cardiologo mi ha rassicurato sul mio cuore definendolo sano....
[#11]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67,8k 2k 23
È stato escluso un PFO (Pervieta' del forame ovale), in caso affermativo, con quale esame?
[#12]
dopo
Utente
Utente
Siamo al dunque, il cardiologo nn lo ha escluso ma mi ha riferito che con l'ecocuore si sarebbe visto.Qualche dubbio ce l'ho....ma nn vorrei fare l'esame specifico....
[#13]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67,8k 2k 23
Dal punto di vista neurologico è sufficiente il doppler transcranico che non è un esame invasivo.
[#14]
dopo
Utente
Utente
Grazie, vorrei sapere se non avessi fatto la RMN quali i sintomi per evidenziare queste 5 o 6 microischemie che nel corso di alcuni anni sono rimaste le stesse? e inoltre cosa fare se dovesse risultare un PFO?
[#15]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67,8k 2k 23
Gentile Signora,

se non avesse effettuato la RM non avrebbe saputo nulla in quanto, a causa delle ridotte dimensioni, sarebbero rimaste asintomatiche.
In caso di PFO la strategia da seguire è varia e dipende da tanti elementi, in primis dall'entità dell'apertura.

Cordialmente
[#16]
dopo
Utente
Utente
Grazie, sintomi del PFO??????
[#17]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67,8k 2k 23
Il PFO è generalmente asintomatico, consideri infatti che persiste in circa il 25-30% della popolazione generale che, generalmente, non sa di averlo (pertanto compreso il sottoscritto).
In alcuni casi può essere responsabile di ischemie cerebrali ed andrebbe indagato quando non si riescono a riscontrare altre cause.

Cordialità
[#18]
dopo
Utente
Utente
Lei è semplicemente fantastico!!!!! Grazie.
[#19]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67,8k 2k 23
Non esageri.....

Grazie a Lei e buon fine settimana
[#20]
dopo
Utente
Utente
Salve, di nuovo da Lei per i sintomi che mi attanagliano da qualche giorno....Dolore alla testa ma nn è quello che più mi spaventa quanto il senso di vuoto e di instabilità.
Dove devo controllare ? Paura di svenire, nn mi dica che è ansia....
Grazie.
[#21]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67,8k 2k 23
Potrebbero essere alterazioni cervicali oppure "non so". La recente visita neurologica ha dato esito negativo per cui è un elemento tranquillizzante, ne parli col Suo medico curante, avrà certamente più dati a disposizione di noi che siamo a distanza.

Cordiali saluti

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test