x

x

Amnesia e confusione dopo colpo alla testa e ingerimento alcool

Salve,

Scrivo poichè circa 14 giorni fa presi un colpo alla testa molto forte, colpendo con energia un lavandino di marmo. Non persi conoscenza sul momento, mi girava solamente la testa e sentivo un forte bisogno di riposare. Nei giorno successi provai spesso un legger mal di testa e sensazione di confusione che successivamente andò leggermente scemando. Una settimana dopo circa, ad una festa, esagerai con la quantità di alcool: non arrivai a stare male ma ero parecchio confuso e non ho ricordi chiari di quella serata.
Dal giorno successivo la situazione è andata peggiorando, ora dopo 7 giorni mi sento spesso in uno stato di confusione. Non riesco a focalizzarmi su ciò che mi accade, in particolare su quel che leggo e ho problemi a riportare alla memoria eventi passati. In particolare, essendo uno studente, mi accorgo che ciò che studio lo dimentico già dal giorno successivo.
Non nascondo che questa situazione mi ha fatto entrare nel panico, ed essendo ansioso per natura so come si possa entrare facilmente in un circolo vizioso che si autoalimenta.
Vorrei chiedervi personalmente da cosa possano essere causati questi stati di confusione e queste difficoltà mnemoniche, se posso avere collegamenti con l'alcool ingerito anche dopo giorni o con la botta ricevuta alla testa.

Grazie per il tempo concessomi e la eventuale risposta.

[#1]
Dr. Otello Poli Neurologo, Algologo, Esperto in medicina del sonno 7k 193 52
Immagino, poichè non ne parla, che non vi fu nè accesso in PS nè consultazione medica.

Persistendo i disturbi,seppur attenuati, ritengo indicata una valutazione clinica neurologica.

Cordialmente.

Dr. Otello Poli, MD
Neurologo-Algologo-Esperto in Medicina del Sonno
email: otellopoli@gmail.com