Utente 389XXX
Ciao a tutti,

Sono un ragazzo di 21 anni.
Premetto fin da subito che sono un tipo abbastanza ansioso ed ipocondriaco.

Vi spiego i miei disturbi, alterno periodo dove sono tranquillo e senza nessun disturbo, e periodi, forse maggiormente nei cambi di stagione, in cui sono più ansioso ed ipocondriaco.

QUESTI SONO I MIEI DISTURBI:

Tutto è iniziato con una minzione frequente(che però non mi capita tutti i giorni). Ho effettuato esame delle urine e urinocoltura, e mi è risultato tutto negativo, quindi nessuna cistite o tracce di sangue. La cosa strana di questa minzione frequente è che, se non ci penso, mi scompare lo stimolo e posso anche trattenermela per ore.

- Disturbo come se non ci vedessi benissimo da un occhio, come se vedessi doppio, però in realtà tappandomi un occhio alla volta, non conferma la mia tesi, perchè leggo perfettamente con entrambi gli occhi.

- Sensazione di avere come i pensieri confusi.

- Sensazione di leggero formicolio/intorpidimento alle dita della mano destra, o come la sensazione di sentirmi la mano congelata.

- Ho un senso di sbandamento mentre cammino, ho effettuato le prove a camminare con gli occhi chiusi o a toccarmi il naso ad occhi chiusi con le dita ecc., e cammino perfettamente dritto.

- Inoltre mi è anche comparsa tra ieri ed oggi anche un pò di sonnolenza, anche al risveglio.

Cercando su internet questi sintomi, mi è comparsa tra le cause "Sclerosi Multipla", infatti mi sono come al mio solito allarmato.

I miei, non mi voglio più far fare nessun esame, giustamente dico io, perchè qualche tempo fa mi ero già fissato di soffrire di "SLA", con varie visite da Neurologo, esami EMG, ovviamente tutto negativo, e poi con il tempo tornato tutta alla normalità.

La cosa che mi preoccupa, è che anche se apparentemente mi sento tranquillo, perchè essendoci già passato, in una situazione del genere so che forse esagero io, questi sintomi di camminare storto, ecc.. Ce li ho, e non mi passano.

La cosa che a me interessa sapere è, tutti questi sintomi possono essere ancora una volta tutto frutto della mia ipocondria ed ansia? Ed inoltre sono tutti sintomi che possono essere sintomi d'esordio della sclerosi, tipo la minzione frequente o la sensazione di camminare storto ecc?

Grazie anticipatamente per la risposta.

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

i sintomi menzionati possono teoricamente essere di tipo psicosomatico, compreso il disturbo urinario che non si manifesta quotidianamente e se non ci pensa.
Anche la sensazione di "camminare storto" sembra solo una sensazione ma in ogni caso non è un sintomo tipico d'insorgenza di SM.
Dopo una visita presso il medico curante affronti il problema ansioso rivolgendosi ad uno psicologo.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 389XXX

Grazie dottore.

Quindi se realmente camminassi storto, con la prova degli occhi chiusi si vedrebbe?

[#3] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Sì, è sufficiente una visita medica.
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente 389XXX

Mi sono scordato di dirle, che ho anche un tremore evidente ad entrambe le mani. Esempio quando devo prendere piccoli oggetti, il mignolo balla, e la mano in generale trema.
A cosa può essere dovuto il tutto?

[#5] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

senza vederlo personalmente, un tremore non è possibile valutarlo in modo corretto.
Considerata la giovanissima età e la tendenza all'ansia, non sarebbe da escludere un'origine ansiosa.
Comunque necessita una visita diretta.
Colgo l'occasione per augurare una serena Pasqua.

Cordialmente

Dr. Antonio Ferraloro

[#6] dopo  
Utente 389XXX

Salve dottore,
Da ieri mi è tornato questo stimolo di urinare, dopo due giorni normali. Come le ho detto, ho fatto sia urina che urinocultura e tutto negativo.

Questo in ogni caso è un sintomo di SM?
O è solo tutto frutto della mia psiche?

Grazie

[#7] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

è probabile che il sintomo sia di origine psichica in quanto non è generalmente un sintomo di esordio di SM.
Ritengo che abbia già consultato il medico curante.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro