Utente 432XXX
Salve,sono una ragazza di 23 anni e ormai vivo da due mesi una situazione di ansia e angoscia. Da due mesi non riesco più a stare bene fisicamente nè psicologiamente per la paura della SLA. Tutto è iniziato con dei dolori muscolari diffusi e forte astenia. Ero sempre stanca,avevo sonnolenza e di notte mi capitava di avere tremori tipo interni . Ho fatto una RM del cranio. Tutto normale. Analisi del sangue di base nella norma. Anche ANA ,CPK, REUMA TEST.C3,C4,CREATININA. Sono andata dal neurologo che mi ha fatto diagnosi di "ansia generalizzata". Col tempo i miei sintomi sono cambiati. Ho iniziato ad avere fascicolazioni frequenti,un forte affaticamento di gambe e braccia e sensazione di muscoli che tirano. MI tirano tutti i muscoli,Gambe,avambracci principalmente ma anche a livello del collo o della pancia . Contemporaneamente ho anche una sorta di restringimento in gola,sin da appena sveglia tutti i giorni. I dolori sono scomparsi,se non a livello dei talloni ogni tanto e a livello della clavicola. Ogni tanto mi capita di avere formicolii e di svegliarmi di notte con mani "addormentate".Ho fatto un EMG e un esame neurografico. L'esame neurografico mi è stato effettuato a tre arti,quello con l'ago invece solo al'arto superiore. Il neurologo mi ha detto che bastava così perchè risultava tutto nella norma. Andando nuovamente dal neurologo mi ha prescritto il normast 600 mg ipotizzando una polineuropatia in fase iniziale. Sono andata anche dal reumatologo che invece ha ipotizzato "sindrome da stanchezza cronica"(come conseguenza ad un morbillo che ho avuto lo scorso marzo) e mi ha aggiunto al normast,un integratore muscolare. Ho iniziato la cura da una settimana ma continuo ad avere i sintomi e ad avere paura. Ora mi chiedo,dovrei ripetere l'Emg? possibile che nelle fasi iniziali della SLA risulti tutto normale? non so proprio come risolvere,non avendo ancora una diagnosi..

[#1] dopo  
Dr. Otello Poli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Buona sera

"... possibile che nelle fasi iniziali della SLA risulti tutto normale?...";
assolutamente SI.

Un consiglio: controllo clinico neurologico (possibilmente un altro parere/una seconda opinione) a distanza di tempo qualora la sintomatologia non dovesse attenuarsi come ipotizzato dal neurologo che le ha fatto una EMG ad ago ad un solo arto.

Cordialmente.

Dr. Otello Poli, MD
Neurologo-Algologo-Esperto in Medicina del Sonno
email: otellopoli@gmail.com - sito web: www.otellopoli.it

[#2] dopo  
Utente 432XXX

Sì,era già nelle mie intenzioni consultare un altro neurologo. La ringrazio per la risposta. Buona giornata

[#3] dopo  
Dr. Otello Poli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Bene...mi sembra la scelta più pragmatica.
Dr. Otello Poli, MD
Neurologo-Algologo-Esperto in Medicina del Sonno
email: otellopoli@gmail.com - sito web: www.otellopoli.it