Utente 362XXX
Buongiorno, da circa due giorni ho un evidente tremore alla mano e al braccio sinistro.
Il tremore si presenta con determinati movimenti del braccio e della mano o sotto sforzo. A riposo totale cessa del tutto.
Se per esempio appoggio il braccio sul tavolo e sollevo solo la mano questa inizia a tremare tutta leggermente. Se invece appoggio il gomito sul tavolo e chiudo le dita a uncino premendole una contro L' altra, più stringo e più il tremore aumenta e si estende oltre che alla mano anche all' avambraccio fino al gomito. Più lo sforzo è intenso e più il tremore è forte.
Da cosa dipende? Può essere dovuto a uno sforzo fatto con quel braccio o ad una postura prolungata? O devo pensare a qualcosa di più grave?
Il tremore si è presentato due giorni fa al risveglio e non accenna a diminuire.

[#1] dopo  
Dr. Mauro Colangelo

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
FRATTAMAGGIORE (NA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,
Ho visto la Sua richiesta in attesa da molti giorni ed ho ritenuto di risponderle per chiederle se il disturbo da Lei menzionato, ossia di un tremore "intenzionale", associato cioè ad un movimento come Lei lo ha descritto, persista tuttora. Se così fosse, sarebbe il caso di sottoporsi ad una visita neurologica per mettere in chiaro questo fenomeno ed avviare eventuali indagini specifiche.
Cordialmente
Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it