Utente 428XXX
Salve, sono una ragazza di 20 anni, apparire la celiachia non soffro di nessuna patologia, ho sofferto molto di cervicale però negli ultimi mesi grazie alla palestra adatta non ho avuto più problemi.
Da giovedì sera però mi è venuto un forte dolore alla testa precisamente all’altezza delle tempie però verso l’interno. Sono andata a dormire pensando mi passasse ma mi sono svegliata con il mal di testa e me lo dono portata avanti tutta la giornata. Mi sveglio sabato mattina sembrava passato ma dopo pranzo mi ritorna improvvisamente questo dolore acuto alla testa, prendo una bustina di ipurbrofene ma non fa nulla e decido di mettere uno di quei cerotti riscaldati. Finalmente il mal di testa mi passa ma ora avverto un fortissimo giramento di testa (a tal punto da rendermi molto instabile) e inoltre ho un dolore abbastanza lieve ma fastidioso cje mi prende tutta la fronte e mi ha intorpidito la parte sinistra della faccia.
Cosa potrebbe essere? Prima di correre al pronto soccorso vorrei avere un vostro consulto

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

le ipotesi che si possono avanzare sono diverse, da problematiche cervicali (anche una semplice contrattura muscolare in regione cervicale) ad una cefalea di tipo tensivo, ad un problema dell'articolazione temporo-mandibolare.
Se la cefalea dovesse persistere una visita neurologica può essere dirimente, nell'attesa può rivolgersi al medico curante.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro