Utente 471XXX
Buongiorno.

Vorrei chiedervi un consiglio.. A settembre di quest'anno ho cominciato ad avvertire dei formicolii sparsi in giro per il corpo, sono andata da un neurologo per una visita e mi ha prescritto degli ansiolitici che però ho deciso di non assumere. Ho poi effettuato numerose visite in PS ma tutti hanno attribuito i miei disturbi all'ansia.
Questi formicolii sono passati poi spontaneamente, quando mi ero convinta di non avere più nulla (ho assunto per 4/5 giorni un po' di magnesio). Da un po' però avverto mal di testa, a volte un po' di nausea e ora sembrano ricominciati i formicolii. La sopracciglia è un po' ballerina e anche la mano è informicolata (non sempre però).

Sono terrorizzata dall'idea di avere la Sclerosi Multipla o un tumore al cervello.

Premetto, sentirò un altro parere di un neurologo ma mi chiedevo cosa ne pensaste voi.

È vero che sono una ragazza un po' ansiosa (ho 21 anni) però sono molto spaventata.. Tutti dicono che è solo ansia.. Ma la mia ansia non può essere così..

Aggiungo anche che il mio fisioterapiste dice che ho una vertebra C2 "fuori asse" e che ho un collo che a livello di cervicali fa paura! (Ho fatto un brutto incidente..)

Vi ringrazio anticipatamente,

Cordiali Saluti

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

non vedo sintomi che possano fare sospettare una malattia importante, di quelle che pensa Lei, piuttosto l'ipotesi più probabile sembra quella cervicale e ansiosa.
Se la sintomatologia dovesse persistere faccia una visita neurologica, serenamente però, non si faccia prendere da paure immotivate.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 471XXX

Dottore lei è davvero gentilissimo. Io ho già effettuato una visita neurologica presso un centro specializzato in SM a inizio ottobre. Lei mi consiglierebbe di sentire un secondo parere?

Grazie mille.

Le auguro buone feste.

[#3] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente

non sapevo che aveva effettuato la visita neurologica ad ottobre, in tal caso potrebbe anche farne a meno. Però se la sintomatologia dovesse persistere si rivolga al Suo medico curante per iniziare un'adeguata terapia.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente 471XXX

Grazie dottore per la risposta. Lei intende un'adeguata terapia per la cefalea e i formicolii?
In modo che mi ordini qualche analgesico.. Alla visita il neurologo mi ha prescritto degli ansiolitici.. Io sono restia nell'assumerli..
Cordialità

[#5] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

deve anche affrontare il disturbo ansioso, se non vuole assumere farmaci si rivolga ad uno psicoterapeuta.
Sì, mi riferivo alla cefalea soprattutto.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#6] dopo  
Utente 471XXX

Grazie mille dottore per le risposte.

Lei è stato molto gentile.

Auguri di buone feste.

Cordiali saluti

[#7] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Di nulla.

Grazie e buone feste anche a Lei
Dr. Antonio Ferraloro