Utente 474XXX
Salve,
Da parecchi mesi (ottobre 2016) soffro di diplopia monoculare, in particolare guardando in alto e in basso mi succede di vedere doppio. Inizialmente il mio oculista aveva corretto l'astigmatismo ma continuavo ad avere problemi. Quest'estate mi è stata diagnosticata la miastenia oculare. Ho fatto miografia, esami del sangue, antimusk, fondo oculare... tutto è andato bene. Il mio neurologo ha escluso la miastenia. Lo scorso mese mi ha fatto fare la risonanza magnetica al cervello e tronco encefalico. esito: multiple piccole lesioni rotondeggianti/ovalariformi bulbari, ponto-mesencefaliche, cerebellari, nel corpo calloso, periventricolari, nei centri semiovali, iuxta e sottocorticali T2iperintense , parecchie anche T1ipointense ed un paio dotate di impregnazione nodulare di contrasto. Sistema ventricolare in asse eumorfico.
So che potrebbe essere sclerosi multipla. Il neurologo vuole farmi fare altri esami per verificare. Inoltre aspetto di fare la visita con un neurologo specializzato in sm.
Cercando su internet resta la speranza che trattandosi di diplopia monoculare si possa trattare di altro.
Potreste darmi il vostro parere?

[#1] dopo  
Dr. Lucio Marinelli

24% attività
8% attualità
12% socialità
GENOVA (GE)
SORI (GE)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Salve, per diplopia monoculare si intende visione sdoppiata guardando con un solo occhio; di solito la causa è oftalmologica e non dovrebbe variare in base alla direzione dello sguardo. Nel suo caso compare sia tappando un occhio che l'altro?
Certamente il riscontro di alterazioni a livello del tronco encefalico va indagata, come ha già intuito, nella direzione di una sindrome demielinizzante. Non sono però sicuro che una diplopia monoculare dipenda da queste alterazioni tronco encefaliche...
Lucio Marinelli
www.elettromiografia.net

[#2] dopo  
Utente 474XXX

Salve dottore,
Grazie per la sua risposta! la visione sdoppiata è presente chiudendo solo un occhio.
Oggi ho ricevuto l'esito dei potenziali evocati. Sono tutti nella norma tranne qualche leggera alterazione. Mi hanno detto che devo fare la puntura lombare per accertare che sia sclerosi multipla.
Posso chiedere il suo parere? Ci sono speranze che sia altro di facilmente curabile o gli esiti degli esami già fatti non lascia nessuna speranza?

[#3] dopo  
Dr. Lucio Marinelli

24% attività
8% attualità
12% socialità
GENOVA (GE)
SORI (GE)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Salve, purtroppo non mi è possibile esprimere giudizi prognostici con i dati a disposizione e senza averla visitata.
Le faccio i miei migliori auguri
Lucio Marinelli
www.elettromiografia.net