Utente 798XXX
Bongiorno, ringrazio innanzitutto per l'attenzione.
Una decina di giorni fa ho avvertito dei formicolii che sono durati tre giorni, che andavano e venivano, dal braccio destro alla gamba destra, poi gamba sinistra, poi mano sinistra. Per i successivi 4 giorni non ho sentito nulla, poi è ricomparso il formicolio alla mano sinistra ed è durato un altro paio di giorni, poi basta. Di notte i formicolii non erano presenti.
Non ho altri sintomi. Ho 34 anni, sono un ragazzo e soffro di ipertensione borderline e ipercolesterolemia, per i quali il cardiologo mi ha consigliato di cambiare stile di vita - molto sedentario - e vedere se i valori si abbassano, prima di iniziare una cura.
Ho prenotato una visita dal neurologo, nel frattempo però ho il terrore che possa trattarsi di sclerosi multipla. Faccio bene a preoccuparmi o questi sintomi non rientrano nella casistica (per transitorietà e migrazione)?
Grazie mille
Cordialmente

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

le parestesie intermittenti e variabili per localizzazione non sono tipici di SM, la causa andrebbe cercata altrove, per es. colonna vertebrale, anche se questo tipo di decorso e con queste caratteristiche di solito è di origine ansiosa.
Se il problema dovesse persistere è indicata una visita neurologica.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro