Utente 485XXX
Salve, sono una giovane ragazza di 20 anni, e vi scrivo per un consulto, nonché per un chiarimento.
Da un paio di giorni ho notato un tremolio leggero, ma persistente in entrambe le mani; sento inoltre un leggero formicolio alla mano/ braccio sinistro.
Informandomi (anche se so essere sbagliato) in internet, ho avuto la spiacevole notizia che tutti i miei sintomi potrebbero essere ricondotti alla Sclerosi multipla.
Cosa fare? È preferibile recarmi immediatamente dal medico, o sperare in un miglioramento?
Grazie
Cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

il tremore non è un sintomo iniziale di SM, mi sembra strano che l'abbia trovato in Rete, spesso alla Sua giovanissima età può essere ansioso o un'accentuazione del tremore fisiologico.
Il "leggero formicolio" è continuo o intermittente? In questo secondo caso, quanto dura?

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 485XXX

Salve, il formicolio (se tale si può definire) è una sensazione interna che dura per pochi secondi e non si ripete con frequenza continua.
Data la mia forte ansia e la mia suscettibilità, ho la sensazione (non so se veritiera o meno) di come se la mano sinistra (maggiormente coinvolta dal tremolio) abbia perso un po' di tatto.
Quale potrebbe essere una possibile causa?
Come mi devo comportare?
Grazie
Cordiali saluti

[#3] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

in base alle caratteristiche che descrive l'ipotesi ansiosa sembrerebbe la più probabile.
Faccia una visita presso il Suo medico curante e stia tranquilla.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro