Utente 450XXX
Buongiorno,
Da più di un anno Soffro di ansia con preoccupazione è troppa attenzione al corpo, somatizzazioni da ansia quali vertigini, stanchezza, dolori al petto e testa offuscata.
da qualche mese stavo bene ma adesso si è ripresentata.
Mi sono sempre curato con psicoterapia e pochi farmaci. Xanax nei periodi peggiori.
Il neurologo mi ha consigliato quetidia integratore in modo da non aver effetti di dipendenza.
Secondo lei è un valido integratore ed efficacie?
L osteopatia secondo lei può aiutare?
inoltre ho dei disutrubi esofagei con blocco in gola e sensazione di catarro bloccato, e raschiamento gola Anche questo è riconducibile all ansia?
Grazie mille

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

l'integratore prescritto può essere utilizzato come adiuvante negli stati ansiosi, riguardo l'efficacia non è possibile prevederla, consideri che siamo di fronte ad un integratore con i limiti di questi prodotti.
L'osteopatia sull'ansia? Premetto che sono poco preparato in questo settore ma penso che non abbia nessuna influenza.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 450XXX

Grazie mille.
Per quanto riguarda il problema esofageo e della gola.
Sesanzione di corpo estraneo in gola e sensazione di muco in gola, raschiamento gola, e senso come si ti strozzassero con una cravatta secondo lei sono sempre somatizzazioni ?
Essendo ipocondriaco ho molta paura di avere delle stenosi alla laringe o polipi all esafogo oppure acalasia
Grazie mille dottor

[#3] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

anche questi sintomi sembrerebbero delle somatizzazioni, se dovessero persistere effettui una visita ORL.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente 450XXX

È da due mesi che ho questi problemi, potrebbe essere acalasia ?
Ho fatto visita otorino ma senza controllo con laringoscopia.
Mi ha detto che non digerisco e mi ha prescritto levopraid
Io sono preoccupato

[#5] dopo  
Utente 450XXX

Il medico di base mi ha detto di provare a prendere esomeprazolo ma ho letto che può dare effetti collaterali vertigini e disturbi psichiatrici e aumenta la gastrica.
Secondo lei posso assumerlo non vorrei far peggio e peggiorare L ansia

[#6] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

può assumere l'esomeprazolo come prescritto dal medico curante.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#7] dopo  
Utente 450XXX

Non da effetti collaterali come detto in precedenza ?
Vertigini, mal di testa e problemi di ansia e tensione ?
Grazie ma non vorrei peggiorare la situazione

[#8] dopo  
Utente 450XXX

Buongiorno, Per sintomi come nodo in gola, catarro in gola bloccato e raschiamento continuo della gola, probabili sintomi da reflusso dovrei provare a fare un ciclo di esomeprazolo 20mg. Ho letto però che porta effetti collaterali come vertigini, ansia, irrequietezza e problemi digestivi. Dato che già soffro di ansia patOlogica e problemi digestivi ho paura di prenderlo... cosa ne pensa ? Devo evitarlo ? Non voglio peggiorare la mia condizione

[#9] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

Le ho già risposto, può assumerlo, Lei parla di effetti molto rari.
Per l'utilizzo che si fa di questi farmaci, i cosiddetti protettori gastrici, ci sarebbero milioni di pazienti con i sintomi menzionati.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#10] dopo  
Utente 450XXX

Grazie dottore
Le ho chiesto perché io già presento quei sintomi ansiosi e vertigini a prescindere e credevo esomeprazolo potesse peggiorarlo.
Volevo anche chiederle il fatto che sento un nodo in gola e che mi producono dei conati di vomito cosa significa ?
E ansia somatizzato oppure sempre positivi le infiammazione da reflusso ?

[#11] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

il nodo in gola è spesso un sintomo psicosomatico, ovviamente dopo avere escluso altre cause.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#12] dopo  
Utente 450XXX

Nel frattempo dottore le chiedo un altro quesito,
È da una settimana che sento sul dorso del piede destro quindi Sopra al piede in corrispondenza metatarsale in mezzo al piede sopra le dita una sensazione strana come se qualcuno mi comprimesse o spingesse in quella zona. Non ho nessun formicolio. sensazione di come quando hai una scarpa molto stretta e te la togli.
Cosa può essere?
Devo fare qualche esame?
Ho sempre paura di malattie deminielizzanti
Grazie mille per la risposta

[#13] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Deve farsi controllare dal medico curante, senza una visita non è corretto avanzare ipotesi.
Dr. Antonio Ferraloro