Utente cancellato
Buongiorno. Vorrei un parere piu che altro per evitare di preoccuparmi per nulla essendo ansioso gia di mio.
Ho fatto una leggera influenza circa 10 gg fa. Solo con due giorni di febbre 37.7 ma con molto catarro a livello nasale. Ho fatto aerosol e tutro ciò che potevo fare fino a pochi gg fa. Ora è da 3 giorni che mi sveglio con il mal di testa. Sia frontale che laterale. E prorpio come un dolore...che non passa..avendo preso anche ieri 1500g di tachipirina.soffro anche di contrattura muscolare al ivello cervicale. Ho fatto visite. E terapie.ma nulla...cio che vorrei sapere e se questo mal di testa può destare preoccupazione...o se puo essere sia muscolare o anche il catarro ferma a livello delle tempie. Nn so. Sono un po preoccupato..perche non mi passa..e mi dura h 24.mi devo preoccupare?grazie

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

la cefalea descritta non fa pensare nulla d'importante, con buone probabilità è legata ad un problema cervicale, considerata la contrattura muscolare, che ad una sinusite, almeno da ciò che riferisce.
Si rivolga al Suo medico curante per una valutazione diretta del caso ed eventuale terapia.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
107946

dal 2018
Ma può durare così tanto senza smetttere e non passare con la tachipirina..sono 4 gg...e mi faccio anche fare massaggi da mio padre con pomate.sento anche in dolore su tutto la parte sx del viso.

[#3] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

in caso di cefalea tensiva non sempre gli antidolorifici risultano efficaci. Le rinnovo l'invito a rivolgersi al medico curante o ad un neurologo.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
107946

dal 2018
Purtroppo non sono nella mia città fino a giovedì . Stamattina siamo al 5° gg che mi sveglio e ho dolore parte sx e frontale.della testa..con anche leggero dolore sul viso sx.la mia paura e di emorragie o aneurisma..e possibile?

[#5] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

emorragie o aneurismi rotti avrebbe avuto una sintomatologia più eclatante.
Se fino a giovedì non può rivolgersi al medico curante e la cefalea dovesse persistere può recarsi alla guardia medica.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#6] dopo  
107946

dal 2018
Diciamo che risulta più un fastidio continui da 5 gg che una vera e propria cefalea..e quel dolore leggero ma fastidioso .forse il collo e fotse anche il catarro..normale che sia fastidioso perche e continuo e molto sparso....spero possa passare pian piano senza che succeda nulla.so che aneurisma ecc danno sintomi piu forti.ma pensavo che dopo 5 gg magari potesse essere sintomo non di rottura immediata fi aneurisma..ma di malfunzionamento he puo portare alla rottura

[#7] dopo  
107946

dal 2018
La mia paura e solo di sintomi di aneurisma o emorragie..tutto qua.poi ppsso aspettare che passi ancora due o tre giorni. L importante che x me non siano sintomi dovuti a ciò che ho descritto.perche ho paura di quello...
24 h al gg da 5 gg e tanto...ma x me l importanza e che nn sia dovuto a aneurisma o emorragie. Poi se fosse il collo o il catarro passerà piano piano.....ma il mio terrore no.

[#8] dopo  
107946

dal 2018
Con oggi siamo a 5 gg..ho male la testa lato sx.la bocca. Il dente.nn so pii cosa pensare. Se e la cervicale il catarro o il dente. Ma la mia mente mi porta sempre a pensare a qualche inizio di aneurisma p emorragia ..cosa devo fare?mi basta sapere che non è quello..poi quando torno nel frattempo faro un controllo dal dentista...e vedrò se sciogliendo il catarro pian piano passa. Vado ad esclusione.perche escluse le .le paure che ho a livello neurologico nn sento di avere problemi.

[#9] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

deve fare una visita neurologica o deve parlarne col medico curante. A distanza non posso sapere quale possa essere il Suo problema.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#10] dopo  
107946

dal 2018
Mi può indicativamente escludere aneurisma o emorragie?

[#11] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
In linea di massima li escluderei.
Dr. Antonio Ferraloro

[#12] dopo  
107946

dal 2018
Buongiorno. Oggi siamo a 8 gg di mal si testa leggero.oggi torno a casa imane venerdì ho appuntamento dalla dott.ss mia di base.il problema è che va e viene durante il giorno...ma in particolare lo sento piu sul lato sx.in un punto preciso..zona tempia. Ma a volte anche su tutta la parte frontale. Mi fa male al collo..ma non così forte da provocarmi mal di testa.soprattutto cosi prolungato. Spero possa scrivermi la mia dott una visita neurologica. Non ho deficit di Movimento. O giramenti di testa o cose simili. Ma solo dolore a volte leggero a volte più forte.la mia paura continua a essere un problema emorragico o di aneurisma.so che pio sembrare stupido...ma e possibile avere un problema emorragico o aneurisma dopp 7 gg di dolore...?e la mia paura!!

[#13] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

mi pare che l'abbia escluso tempo fa.
Ci sono cefalee tensive che possono durare anche diverse settimane.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#14] dopo  
107946

dal 2018
Cosa posso fare x queste cefalee tennsive?massaggi?portano anche leggero giramenti di testa?

[#15] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

quando parlavo di cefalea tensiva era solo per fare un esempio, non mi riferivo al Suo caso che a distanza non può essere diagnosticato.
Deve rivolgersi, come Le dicevo, al medico curante o, meglio, ad un neurologo.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#16] dopo  
107946

dal 2018
Si certo..e solo che anche io ho oroblemi di cervicale. Poi tra freddo caldo...tra collo ecc mi ritrovo da 8 gg cosi

[#17] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Anche un'origine cervicale è possibile.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#18] dopo  
107946

dal 2018
Buongiorno. La mia dott.ssa mi ha prescritto un elettroencefalogramma che farò lunedì pomeriggio per il problema alla testa che ho ancora tutt ora.sento amche giramenti lievi. Data la mia paura anche esclusa di emorragie e aneurisma con l elettroencefalogramma cosa si vede.?

[#19] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

l'EEG studia l'attività elettrica cerebrale, riguardo emorragie ed aneurismi non è un esame utile ma la sintomatologia non è indicativa delle condizioni che Lei teme.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#20] dopo  
107946

dal 2018
Ok.al momento mi e stato scritto questo.e vedrò. Nel frattempo sono a letto con a volte alcuni giramenti. Speriamo bene..si lo penso anche io che non sono sintomi di aneurisma o emorragie. E che mi stupisce ik fatto di una durata cosi prolungata del dolore. Che oggi mi porta anche debolezza e leggeri giramenti con tanta stanchezza.

[#21] dopo  
107946

dal 2018
Buongiorno. Come scritto sopra lunedì ho un eec per. I dolori alla testa. Sto notando che sua ieri sia oggi i dolori continuano a esserci..gia ovviamente appena mi alzo al mattino..e la mia dottoressa dice che questo potrebbe pensare a un origine di tensione cervicale..pero ho notato che ieri mattina ho tenuto sul braccio sx per circa 5 minuti della spesa.ma esattamente 4 cose..e arrivato a casa non sentivo più il braccio..oggi ho presso una cassetta di legno con 3 kg dentro di frutta
.quindi leggera...cn tutte e due le braccia..ma facendo 10 metri.e ora senro le braccia stanche...che tremano. Questo può essere un problema legato anche alla cervicale?nonostante l ultima rm mi e stato diagnosticato una leggera ernia c7.e due protusioni.ma il fisiatra mi ha detto che non è nulla di grave. Grazie

[#22] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

teoricamente è possibile.

Buon fine settimana
Dr. Antonio Ferraloro

[#23] dopo  
107946

dal 2018
Buongiorno.sabato ritiro l elettroencefalogramma. Anche se non credo ci siano problemi. Con oggi siamo a 13 gg consecutivi di mal di testa.va e viene. Ma nn passa.a volte e schiacciante latetale.a volte più esteso. Cosa posso fare on attesa.??io non resisto così...ho paura di aneurisma e emorragie. Non so se e cervicale.....perche ho male al collo cervicale infiammata.ma mai durato cosi tanto.ma ovviamente andassi al p.s.nn mi hanno una rm..perche era già successo anni indietro..non ho deficit...ma solo dolore che aumenta e diminuisce dura te la giornata...aumenta quandp mi sveglio..anche se riposo al pomeriggio.e il collo come detto so di avere delle contrattura.trattatate con della massoterapia antalgica e tecar.ma non resisto piu.

[#24] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
"Cosa posso fare on attesa.?", in attesa di cosa?
Dr. Antonio Ferraloro

[#25] dopo  
107946

dal 2018
In attesa di avete il referto dell' elettroencefalo. E magari poi sperare che la mia dott.ssa mi prescrive un rm.ho preso tachipirina da 1000 mg ma non passa mai. Fa male alla fronte..e da leggeri giramenti anche .con sonnolenza.ho solo un Po di paura..credo sia normale...dopp 15 gg che si sta cosi..uno si fa mille pensieri sopratutto quando non passa con i farmaci..

[#26] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

non è raro che, per es., un'eventuale cefalea tensiva non regredisca con i comuni antidolorifici.
Riguardo l'EEG, non influisce sulla diagnosi della cefalea, cioè il suo esito, qualunque esso sia, non ci dice nulla sul mal di testa.
A questo punto la diagnosi è clinica, cioè si basa sulla visita e su ciò che racconta il paziente (anamnesi) oppure si fa un'indagine di neuroimaging, per es. una RM encefalica.
In attesa non posso consigliare nessun farmaco, è vietato.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#27] dopo  
107946

dal 2018
Certo ci mancherebbe...non intendevo farmaci. A sto punto non capisco perché non mi e stata scritta subito un rm invece che un elettroencefalogramma se nn serve a vedere nulla.

[#28] dopo  
107946

dal 2018
La mia paura e l aneurisma o emorragie. So che sono ansioso.ma dop 15 gg non so più cosa pensare. Anche aneurisma non rotto..che so che porta mal di testa. E successo anche a un mio amico di 14 anni.io non ho mal di testa forte..va e viene l..npn e continuo e non mi impedisce di fare le cose..anche se a volte è forte laterale.io so dopo avere delle contratture al collo.perche le sento. Così come gola diagnosi della rm cervicale dorsale e lombare.pero non mi e mai successo così forte e x così molto tempo. Nn ce stato un giorno senza non averlo. Un aneurisma non rotto puo portare ciò?Come una mancanza d'ossigeno al cervello. O porta anche essi dolore fortissimo e altri sintomi?

[#29] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

l'aneurisma cerebrale non rotto di solito è asintomatico.
Mi faccia sapere cosa Le dirà la neurologa.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#30] dopo  
107946

dal 2018
Ok.sempre se la mia dott.ssa ritiene opportuno mandarmi dal neurologo. Comunque ho una rigidità cervicale.la sento.e forse tutto ciò anche se e esagerato potrebbe essere la cause. (Speriamo )

[#31] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Certamente, una causa cervicale frequentemente causa una cefalea di lunga durata.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#32] dopo  
107946

dal 2018
Buongiorno. Con oggi i gg di mal di testa sobo ben 21.sto andando a ritirare l elettroencefalogramma. Ma come sappiamo serve a poco come visita.mi sono appena svegliato e subito mal di testa .il collo fa leggermente male..ma non mi da l impressione che una contrattura duri 20 gg tale da portare 20 gg di mal di testa continui. Non voglio andare al p.s...perche so che la mi misurano la pressione..che e a posto..esami sangue..fatti un mese fa.. solo io colesterolo alto.e poi mi farebbero andare a casa. Fi certo non mi fanno una tac o una rm.adesso mi chiedo ma possibile che ci possa essere un infiammazione al collo oltre alla cervicale che mi porta questo x così tempo?Sono stufo di avere mal di tests 24 g al giorno....frobtale laterale.dietro..non do più cosa fare..mi tirano perfino le orecchie.

[#33] dopo  
107946

dal 2018
Eeg nella norma.quindi a posto. Ritirato ora.adesso sinceramente non so pii cosa fare. Se pensare a un origine di tensione cervicale e provare a far terapie.o gare una tac x escludere altre cose.

[#34] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

faccia vedere l'esame alla dottoressa e veda cos Le consiglia.
Personalmente sono per la visita neurologica, non perché sospetti chissà quali malattie ma per avere una diagnosi corretta ed un'adeguata terapia.

Buon fine settimana
Dr. Antonio Ferraloro

[#35] dopo  
107946

dal 2018
Oggi ho fatto in farmacia esame colesterolo e trigliceridi. Colesterolo 249. Trigliceridi 438. Altissimi devo fare una dieta e del movimento. Ma nel frattempo sono a rischio infarto o ictus con questi valori...o ppsso ancora recuperare?ho 35 anni..intendevo dire se con questi valori puo venirmi qualcosa di improvviso nell' immediato.

[#36] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

i valori elevati di colesterolo e trigliceridi rappresentano un fattore di rischio per problematiche vascolari, tuttavia la loro cura con possibile riduzione fino a valori considerati nella norma annulla tale rischio.
Ne parli col medico curante.

Buona domenica
Dr. Antonio Ferraloro

[#37] dopo  
107946

dal 2018
Quindi con dieta e movimenti tornano a posto....ma nel frattempo ce rischio imorovviso.di ictus o infarti a qusti valori mentre provo a farli scendere?

[#38] dopo  
107946

dal 2018
Oltre al fatto se rischio qualcosa nel frattempo che provo a farli scendere..esiste qualcoda di naturale da prendere che aiuta?E poi non e che il mal di testa ch1e continuo ad avere possa essere portato da questi valori alti.?anche se ho letto che in realta non danno sintomi fibo a 800/1000

[#39] dopo  
107946

dal 2018
E possibile che il mal di testa sia collegato ai trigliceridi alti. ???

[#40] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

nel breve tempo non rischia ma è ovvio che debba tenere i valori suddetti sotto controllo.
In tal senso esistono sostanze anche naturali ma non si possono consigliare a distanza.
La cefalea causata dai trigliceridi elevati? No.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#41] dopo  
107946

dal 2018
Neanche quelle naturali potete consigliare?p meglio x farmi capire si cosa si tratta.in modo che posso cercare su internet e andare in farmacia.