Utente 505XXX
Salve. Da due anni soffro di dolore pelvico con parte interessata la parte destra. Circa 7 giorni fa ho iniziato punture di dicloreum e muscoril ma alla terza puntura tra cui due a sinistra si è scatenato l'inferno anche a sinistra con dolori forti al polpaccio e al piede. Ora ho entrambi lati dolori ai polpacci e piedi con formicolio al.piede e quando tocco i polpacci ho dei dolori ci.e fossero dei lividi. I punti di dolori sn gli stessi da entrambe le parti. Può una puntura aver danneggiato il nervo? Mai avuto dolori così forti in questa parte del corpo nonostante la diagnosi di dolpre pelvico

[#1] dopo  
Dr. Mauro Colangelo

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
FRATTAMAGGIORE (NA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Egregio Utente
Da come descrive la sua sintomatologia il sospetto di una lesione traumatica iatrogena del nervo sciatico sarebbe abbastanza fondato se fosse localizzato dal solo lato dell’iniezione intramuscolare.
Le consiglio di sottoporsi ad una visita neurologica che quasi certamente includerà l’esecuzione di un esame elettromiografico.
Cordialmente
Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it