Utente 304XXX
Buonasera.
Sono preoccupatissimo per mia moglie(53 anni) la quale circa 15 giorni fa, mentre eravamo a cena, ha alzato gli occhi al cielo e poi ha perso conoscenza per circa 30 secondi. Al risveglio ha rimesso. Da 15 giorni sta bene, accusa solo stanchezza, ma questo e' un problema che si protrae da diverso tempo e imputato allo stress cronico. Ci siamo rivolti al medico curante il quale ha detto di non drammatizzare e che per un semplice svenimento non era il caso di ricorrere ad altre indagini. Parlandone pero' con un mio amico anestesista, mi ha consigliato di fare un eeg. Sono stato al Policlinico nuovo di Napoli e l'elettroencefalogramma ha evidenziato : "Anomalie aguzze lente a sede prevalentemente temporale sinistra". Ci hanno consigliato di fare una risonanza, che faremo tra sette giorni, prima non e' possibile. Alcuni medici con i quali ho parlato dicono che potrebbe trattarsi addirittura di un tumore al cervello....altri di una ischemia transitoria........ma e' possibile che possa trattarsi anche di un allarme senza risvolti drammatici?
Grazie anticipatamente

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

non si faccia prendere dall'ansia, è possibile anche che non ci sia nulla d'importante.
L'EEG indicherebbe delle anomalie irritative ma questo tracciato si può trovare anche in soggetti "normali".
Faccia la RM, dopo si possono avere le idee più chiare.
Alla fine porti tutto ad un neurologo sia per fare visionare gli esami effettuati che per avere una valutazione clinica diretta (visita).

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 304XXX

La ringrazio infinitamente. L'aggiornero'. Cordiali saluti

[#3] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Di nulla. Va bene, mi faccia sapere gli sviluppi del caso.

Buon fine settimana
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente 304XXX

buongiorno dottore, passata paura ma resta preoccupazione per l'episodio e per un'eventuale recidiva.
Ho avuto l'esito della risonanza la quale non mostra nessun segno di patologia, tutto negativo....
Il neurologo, interpellato telefonicamente, ci riferisce che prima della visita, mia moglie deve fare elettrocardiogramma e holter cardiaco.
Siamo contenti, ma resta un po' di timore che potrebbe ripetersi il fenomeno , insomma non essendoci nessuna causa e' possibile perdere conoscenza per oltre 30 secondi? Ci sono ulteriori indagini da praticare? grazie anticipatamente e buona giornata. Giuseppe Cerrone

[#5] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Sig. Giuseppe,

mi fa particolarmente piacere apprendere che la RM encefalica della Signora sia negativa, questo è davvero tranquillizzante.
Faccia gli esami cardiologici consigliati, poi in base all’esito si vedrà come procedere.
È possibile perdere coscienza senza una causa nota? È certamente possibile, anche se è corretto avere una diagnosi precisa, questo spetta ai colleghi che seguono Sua moglie.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#6] dopo  
Utente 304XXX

Grazie dottore, continuero'a tenerla Informato. Cordialita'
Giuseppe cerrone