Utente 362XXX
Buongiorno,
Scrivo per mio marito, 32 anni.
Ieri sera era sul letto con il computer, con la testa appoggiata alla testata del letto e il collo chino verso lo schermo. Ad un certo punto ha girato il collo e ha avuto la sensazione di vertigine, di capogiro. Così ha riprovato a girare il collo da entrambi i lati e la sensazione persisteva.
Si é messo in posizione eretta e ho notato che camminava leggermente storto, mi ha detto che aveva la sensazione di camminare nella sabbia.
Dopo un'oretta circa la situazione é solo leggermente migliorata. Cosi gli ho messo una fascia riscaldante per il collo che ha poi rimosso durante la notte.
Stamane il problema persisteva. Riesce cmq a fare tutto perché non ha sintomi quali nausea o offuscamento della vista, ma solo questa sensazione di capogiro se gira il collo e se cammina, mentre da fermo mi riferisce di sentirsi solo un po intontito ma nulla di più.
É cmq andato a lavoro tranquillamente, ma essendp io una persona super ansiosa ho chiamato il nostro nuovo medico di famiglia il quale mi ha detto che potrebbe essere la cervicale, perché dice che spesso causa questi sintomi, ma cmq lui non potrà recarsi a visita in quanto il medico c é solo nel primo pomeriggio e mio marito sta in ufficio fino alle 20.
Aggiungo per completezza che cmq lui ha problemi alla colonna vertebrale in quanto presenta due ernie nella parte lombare che gli hanno dato in passato problemi e ogni tanto tornano a farsi sentire. Inoltre é alto 1.85 e per lavoro é sempre davanti al pc, anche 10 ore al giorno.
Secondo voi è il caso di andare al pronto soccorso stasera? Di cosa potrebbe trattarsi?e cosa potrei dargli per alleviare questi sintomi?
Grazie mille

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Signora,

l’ipotesi cervicale è possibile ma va verificata mediante visita medica diretta. Altra ipotesi che è possibile avanzare è la vertigine posizionale benigna, anche questa da verificare mediante visita medica, meglio se visita specialistica otorino.
È vietato a distanza consigliare farmaci in un soggetto che non si conosce, consideri infatti che un farmaco viene prescritto in base alla diagnosi che online è impossibile effettuare.
Una visita medica, pertanto, è indispensabile qualora la sintomatologia dovesse persistere.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 362XXX

Gentilissimo dott. Ferraloro,
La ringrazio perché è sempre gentilissimo.
Volevo aggiornarla sulla situazione. Mio marito come ho scritto nel consulto precedente gia dal giorno dopo é stato meglio. La mattina appena sveglio aveva ancora vertigini tanto da camminare poggiandosi a qualcosa ma la sensazione é andata via poco dopo permanendo solo un leggero fastidio. Dopo di che vertigini e capogiro sono completamente scomparsi ed é rimasto un senso di pesantezza a livello cervicale (in corrispondenza della nuca).
Ieri invece non aveva assolutamente nulla.
Secondo me, dato il fastidio riferito a livello cervicsle,credo si possa trattare effettivamente di problemi alla colonna.
Lei cosa pensa? É il caso di andare dal medico o dato che il disturbo non si é più presentato sarebbe inutile?

[#3] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,

considerato il fastidio a livello cervicale è possibile questa ipotesi. Con calma è consigliabile effettuare degli esami di neuroimaging a questo livello, per es. una RM, per avere degli elementi obiettivi.
Se la sintomatologia dovesse nuovamente manifestarsi la visita medica è ovviamente consigliata.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente 362XXX

Grazie mille Dottore,
Per neuroimaging intende una rmn del rachide cervicale?

[#5] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Di nulla.

Sì, l'avevo specificato nella precedente risposta, forse era poco chiara però.

Buon fine settimana
Dr. Antonio Ferraloro