Utente 322XXX
Salve da circa 4 anni mi è stata diagnosticata l'epilessia a seguito di diverse crisi tonico-cloniche dove perdevo i sensi, bava alla bocca, morsus. Iniziata subito la terapia con depakin chrono 500 mg 2 volte al giorno. Sottolineo tuttavia che dall'età di 7 anni prendo l'eutimil da 20 mg una volta al giorno e da circa due anni me l'hanno aumentato a 30 mg al giorno. Le crisi sono aumentate in questo arco di tempo, da che si verificavano una volta l'anno, ora anche a distanza di 1-2 mesi così mi hanno aumentato il depakin chrono per un totale di 1500mg al giorno,.
ho avuto le ultime crisi due giorni fa, 4 crisi. mi hanno tenuto una notte in prontosoccorso e successivamente mi hanno dimesso.

volevo sapere se la paroxetina può abbassare la soglia epilettogena poiché un neurologo che ormai è andato in pensione mi disse di farmi scalare per togliere la paroxetina in quanto aumentasse le crisi in soggetti che soffrono di epilessia. E' possibile questa cosa?
un'ultima domanda, l'uso ricreativo di cannabis può portarmi ad avere crisi? perché tempo fa la neurologa mi disse che dal punto di vista dell'epilessia non avevo problemi al massimo potevo riscontrare problemi a livello psichico (ansia, panico ecc).
Vi ringrazio anticipatamente per la risposta.

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

in effetti Le hanno detto bene, la paroxetina può indurre crisi epilettiche in pazienti che già soffrono di questa patologia.
È auspicabile, considerato l’aumento della frequenza delle crisi, una graduale riduzione del dosaggio e, possibilmente, la sua sospensione. Si rivolga pertanto allo specialista che La segue.
Riguardo la cannabis, non dovrebbe causare problemi a questo livello ma può col tempo provocare danni encefalici per cui è consigliabile anche la sua sospensione.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 322XXX

Ora con il mio psichiatra stiamo gradualmente sospendendo la paroxetina, siamo passati da 30mg a 15mg.

Per quanto riguarda qualche "spinello" che mi faccio devo smettere per la mia patologia? può abbassare la mia soglia epilettogena?
Ho solo questo come svago ricreativo, sono un bravo ragazzo che studia all'università e lavora.
La ringrazio anticipatamente per la risposta.
Cordiali saluti,
Ortolani Flavio.

[#3] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Caro Flavio,

come scrivevo precedentemente, la cannabis non abbassa la soglia epilettogena ma nel tempo può danneggiare il cervello e causare sintomi, oltre che ansiosi (e in un soggetto che è in cura farmacologica per questa condizione non è il massimo) anche cognitivi, come deficit di memoria, di attenzione, di concentrazione, ecc.
Che sia un bravo ragazzo non lo metto in dubbio, ci mancherebbe.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro