Utente 282XXX
Gentili dottori,
Mi chiamo Salvatore ho 35 anni e vivo in Germania.
Il 4 Dicembre scorso giocando col cane in casa ho sbattuto la testa fortissimo contro il piantone della porta,tanto che al momento dell'impatto ho sentito come se in testa si fosse accesa una scintilla ,così luminosa da vederla con gli occhi. Parto dal presupposto che ho subito perso sangue ,pochi minuti dopo tamponato dal mio vicino,non mi girava ne la testa e ricordavo tutto quello che era successo,nessuna nausea. Ora arrivato in ospedale,il medico mi applicò soltanto le 10 ciappette di sutura dicendomi che non erano necessari altri controlli specifici(tac) in quanto ero vigile e nei parametri. Ora arrivando al problema,sono da 2 giorni che noto come un senso di strabismo,e proprio oggi nello spostarmi dalla sedia al divano ho avuto una vertigine severa avvertita nella parte parietale sinistra,dopodiché avverto adesso pesantezza sul naso sugli occhi e sulla fronte,senso di stordimento e confusione.
Potrei gentilmente chiedervi se secondo voi era il caso di eseguire tac e se eventualmente è il caso di eseguirla adesso per escludere qualsiasi tipo di danno a livello cerebrale. Sono preoccupato in tal senso. Grazie mille in anticipo.
Salvatore.

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

immagino che i medici dell'ospedale avranno fatto una valutazione neurologica risultata negativa considerato che non hanno effettuato una TC.
I sintomi che riferisce, manifestatisi da circa due giorni, di per sé non sono preoccupanti ma, considerata la loro insorgenza a distanza di circa sei giorni dal trauma, meriterebbero di essere valutati direttamente, per cui ne parli col medico curante o si rechi al P.S. per avere un parere diretto, poi saranno i colleghi che La visiteranno a stabilire se è utile o meno effettuare una TC.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 282XXX

Grazie mille innanzitutto per la celere risposta,
In quanto al controllo fatto,durante il trasporto in ospedale,in ambulanza il medico a bordo si limitò solo a farmi delle domande,mentre in pronto soccorso dopo un'attesa di circa 2 ore mi vennero solo messe appunto le ciappette in metallo(10) e fatte alcune domande su come mi sentissi al momento. A me la cosa che mi fece pensare ad un eventuale danno fu proprio quella scintilla che vidi nel momento dell'impatto. Dunque domani mi recherò dal mio medico di base a chiedere lumi. Grazie mille gentilissimo dottore.

[#3] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Di nulla.

Buona serata
Dr. Antonio Ferraloro