Utente 520XXX
Buonasera, sono una ragazza di 18 anni.
Una sera di 8 mesi fa ho sentito dei forti dolori al braccio sinistro che si sono poi estesi fino alla gamba sinistra.
Sono andata al pronto soccorso e sono stata ricoverata perché dopo poche ore non riuscivo più a camminare, la mia mano e il mio piede erano completamente neri.
Sono riuscita camminare dopo 4 giorni. Ho fatto una tac ma non è risultato nulla, ho fatto anche gli esami per i trombi e le percentuali erano molto basse.
Non sono riusciti a trovare nulla di anomalo in me, e dopo le dimissioni mi hanno consigliato un ecodopler.
Sono stata trattata con molta sufficienza, e non ho avuto alcuna risposta.
Non ho mai fatto l’ecodopler.
Dopo qualche mese i dolori al braccio e alla gamba erano passati, ma le mani e i piedi continuavano ad essere neri e ad avere poca sensibilità.
Oggi, dopo appunto 8 mesi sono tornati gli stessi e identici dolori.
Non capisco cosa io posso avere, sono anche molto giovane e ho bisogno di un consulto

[#1] dopo  
Dr. Mauro Colangelo

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
FRATTAMAGGIORE (NA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Cara ragazza,
il mio suggerimento è che tu esegua, come ti è stato consigliato, l'ecodoppler e che dopo consulti un chirurgo vascolare. Se non dovesse essere di sua competenza il problema, puoi provare anche a consultare un Neurologo, ma con molta franchezza non mi pare di individuare nel tuo resoconto anamnestico una definita patologia di interesse neurologico.
Cordialmente
Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it

[#2] dopo  
Utente 520XXX

Grazie mille, indubbiamente farò un ecodoppler, avrei solo voluto capire da cosa possa dipendere.
Sento un forte dolore al braccio sinistro che parte dalla spalla al polso, la mano diventa gonfia di colore nero o violacea.
Lo stesso per gli arti inferiori. Il dolore parte dal ginocchio al piede e sento la gamba informicolata e pesante. Spero che come dica lei non ci sia nessuna patologia e niente di anomalo, le sue parole mi hanno tranquillizzata
PS. Sento anche dei fischi se così si possono chiamare alle orecchie, non so se possa centrare con questo.