Utente 441XXX
Salve a tutti vi porgo il mio problema premetto che sono molto ansioso e ho sofferto anche di attacchi di panico.... Comunque vi spiego.... Andai a fare una prova di nuoto dopo una mezz'ora di esercizio ecco che compaiono tachicardia senso di sbandamento e tipo sensazione di voler vomitare... Precipitato al pronto soccorso mi fanno un elettrocardiogramma risultato nella norma.... Io lo stesso non mi sentivo bene e mi portarono all ospedale.... Dove mi fecero gli enzimi cardiaci un nuovo elettrocardiogramma e Radiografia del torace... Tutto nella norma.... Con conclusioni:
Si consiglia visita cardiologica
Sono andato dove il dottore mi ha fatto ecocardiogramma elettrocardiogramma tutto ok.....
Il test ergometrico condotto sino a 50 W alla frequenza di 110 battiti al minuto e stato interrotto per la presenza di vertigini. Assenza di istagmo e di Romberg

Si consiglia visita neurologica.

Ora lo so che per capire il problema devo fare la visita.... Ma più o meno da queste indicazioni cosa potrebbe essere? Grazie mille e spero in una vostra risposta grazie ancora.

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

queste vertigini sono sensazioni improvvise di breve durata o un senso di instabilità prolungata, come se stesse in alto mare?

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 441XXX

Dottore mi scusi non ho capito bene la domanda

[#3]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

intendevo dire se la vertigine è improvvisa e di breve durata o se si tratta di una sensazione continua di instabilità che avverte spesso.
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente 441XXX

Ah grazie mille dottore e scusatemi
.... Allora ci ho fatto caso che quando faccio sforzo.... Nel senso un allenamento.... O come menzionato sopra quando ho fatto la lezione di nuoto.... Che si accentuano molto i sintomi.... Altra cosa e la sera.... La sera anche si fanno sentire questi sintomi....

[#5]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Ragazzo,

le cause possono essere diverse, anche variazioni improvvise di pressione sotto sforzo, cervicali, vascolari.
Effettui la visita neurologica ed eventuali esami diagnostici che il collega potrebbe richiedere, per es. RM o Angio-RM dei vasi intracranici e del collo.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#6] dopo  
Utente 441XXX

Gentilissimo dottore grazie ancora per la sua risposta... Credo che avete centrato il problema...
Il collo ho dimenticato di dirvi che se lo provo a far girare... Compare la vertigine e l'instabilità.... E fa SEMPRE delle "BOTTE".... Ho anche sempre la sensazione di dover far scricchiolare il collo, infatti quando lo alzo scricchiola SEMPRE.... Spero che non sia qualcosa di grave dottore, anche perché desidero fortemente riprendere l'attività fisica per questo problema sto facendo una vita alquanto sedentaria.... Non so tutti mi hanno consigliato un psicoterapeuta.... Dicono che è tutt ansia e stress.... Adesso faccio questa visita neurologica... Non credo comunque che e ansia anche perché mentre facevo il test da sforzo ero tranquillissimo (mi avevano già detto che ECO e ECG era tutto nella norma) .... E mi sono comparsi di nuovo tutti quei sintomi.......

[#7]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Ragazzo,

dopo quanto ha ulteriormente specificato, anche uno studio della colonna cervicale può risultare utile.
Veda comunque cosa Le dirà il neurologo.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#8] dopo  
Utente 441XXX

Vabbenissimo Dott. Gentilissimo come tutti gli altri colleghi registrati su questo sito.... Vi terrò informato al riguardo... GRAZIE

[#9] dopo  
Utente 441XXX

Dott. Mi scusi ancora.... Mi sto preoccupando.... Potrebbe essere qualcosa di grave? Non so cosa pensare non sto nemmeno in zona per poter farmi prescrivere la carta dal mio medico curante..... Se ne parlerà la settimana prossima.... Ma vorrei capire se e più o meno qualcosa di grave.... Altrimenti scendo e tornerò a casa...

[#10]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Ragazzo,

con i famosi limiti del consulto a distanza, non sembrerebbe qualcosa d'importante ma la visita neurologica va comunque effettuata.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro