Utente 525XXX
Salve sono una ragazza di quasi 28 anni, dopo anni di emicrania e malessere sono arrivata alla diagnosi di celiachia e la mia salute era migliorata fino a quando a luglio 2018 ho avuto un 1 aborto e a gennaio 2019 un 2 abbiamo fatto indagini analizzato il bimbo ed era un feto sano maschio e ho scoperto una trombofilia minore da trattare in gravidanza, solo che dopo tutto ciò ad aprile ho avuto 2 attacchi di panico che fino ad oggi ho trattato con la psicoterapia e non si sono più ripresentati solo che mi è rimasto questa ansia ke non riesco molto a controllare perché da quel momento mi sento irrigidita e dolori muscolari che interessano cervicale e polsi fino ai gomiti e mi sento il corpo come se facessi palestra e avessi acido lattico in circolo. Il neurologo 3 giorni fa mi ha prescritto il tienor 5mg 2 volte al di ma il ginecologo mi ha detto che in vista di programmare una nuova gravidanza sarebbe meglio sostituirlo con xanax o tavor in quanto farmaci più studiati e che non creano problemi in gravidanza e mi è stato confermato anche dal telefono rosso del gemelli e quindi lunedì andrò dal neurologo sperando ke me lo cambi anche visto che in passato ho assunto Xanax senza effetti collaterali mentre il tienor mi provoca troppa sonnolenza soprattutto la mattina ke devo lavorare. La mia domanda è dopo tutto quello ke è successo questi dolori, che non sono nemmeno sempre costanti ma a volte non li avverto, possono davvero essere causati dalla tensione muscolare visto ke le analisi del sangue ke il neurologo mi ha fatto fare sono negative e visto ke dai test neurologici che mi fa durante le visite è tt ok e non ritiene ke io faccia risonanze o altro in accordo col fisioterapista che mi sta trattando la cervicale in seguito a dolori cervicali cefalea tensiva e capogiri ma anche lui sostiene che sia solo tensione? E lo Xanax può aiutarmi ed eventualmente in che dosaggio visto ke il neurologo vuole farmelo fare per un breve periodo. Io mi sentirei più tranquilla assumendo qualcosa ke mi aiuti a rilassarmi e farmi finire questo dolori ma nello stesso tempo nell'eventualità si presenti una gravidanza non corro rischi io o il bimbo/a ecco perché al telefono rosso del gemelli mi hanno detto meglio xanax o tavor e anche il ginecologo me lo ha confermato perché nel caso in cui io ne abbia bisogno potrebbero essere continuati anche in gravidanza a bassi dosaggi.
La ringrazio in anticipo scusi il poema ma ormai sono preoccupata e spaventata e spero mi possa aiutare a chiarire un po.

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

il neurologo e il fisioterapista hanno riscontrato tensioni e contratture muscolari, queste possono causare la dolorabilità che riferisce.
Tali fattori non sono frutto di ipotesi ma di visita diretta per cui li considero attendibili.
Favorevole allo Xanax o al Tavor che Le hanno consigliato anche in funzione di una eventuale gravidanza. Per quanto riguarda il dosaggio, è vietato dare indicazioni di questo tipo a distanza, non conoscendo direttamente il caso.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 525XXX

Grazie x avermi risposto volevo inoltre dirle che il fisioterapista mi ha anche riscontrato un lieve bruxismo che sto trattando con bite e secondo lui la contrattura cervicale è aumentata da questo fattore che mi provoca anche disturbi visivi e uditivi (come sensazione di orecchie tappate) e vertigini. Secondo lei sono informazioni attendibili perchè ormai sono spavantata da qualunque sintomo. Inoltre Il ginecologo preferirebbe Tavor in quanto ancora più sicuro dello Xanax in gravidanza e io stessa mi sentirei più tranquilla nel non creare problemi al futuro feto e un'ultima cosa secondo lei l'eventuale tavor mi aiuterà con i dolori muscolari e la tensione? Grazie sempre per la sua disponibilità

[#3]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

il tavor, come tutte le benzodiazepine, ha anche un’azione rilassante muscolare, quindi può aiutare anche in tal senso.

Quanto detto dal fisioterapista è corretto.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente 525XXX

Oggi sono stata dal neurologo mi ha modificato tranquillamente la cura da tienor 5mg 2 volte al di con alprazolam (xanax) 0.25 2 volte al di eventualmente da diminuire a mezza la mattina e una la sera tra una decina di giorni se la situazione migliora e di controllo tra un mesetto. Nel frattempo posso "riaprire il cantiere" se voglio. Speriamo bene, secondo lei la sostituzione sarà ugualmente efficace per trattare i miei disturbi muscolari? Sono talmente contratta che a volte sento ronzii alle orecchie quando ho le spalle più rigide ma mi hanno detto che tra xanax e fisioterapia tutto migliorerà. Grazie sempre dottore.

[#5]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

l'alprazolam ha anche un'azione miorilassante, potrebbe aiutare ma non sappiamo a questi dosaggi.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro