Utente
salve dottori,
volevo chiedere un consulto riguardo un mal di testa strano che ho da due settimane.
questo mal di testa è esordito con fitte frequenti sulla fronte diciamo zona sopracciglio.
è un mal di testa che va e viene. queste fitte durano tre secondi più o meno e poi niente, non è un mal di testa continuo. non capisco proprio a cosa sia dovuto e mi sto iniziando a preoccupare dato che ormai sono due settimane che ho queste fitte durante il giorno.
in queste due settimane ho provato a prendere in totale 3 moment act, ma nulla quindi ci ho rinunciato a prenderli visto che non miglioravano la situazione. cosa pensate possa essere dottori? il mio unico sintomo sono queste fitte che vanno e vengono.
non voglio pensare a cose brutte ma qui la situazione non mi piace.

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

esiste una forma di cefalea che viene definita 'trafittiva idiopatica o primaria" che si manifesta con fitte dolorose e con decorso irregolare. È una cefalea benigna.
Con questo non voglio dire che sia il Suo caso ma è un’ipotesi da prendere in considerazione.
Ovviamente è consigliata una visita neurologica presso un collega esperto in cefalee.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente
Buongiorno dottore innanzitutto grazie per la risposta.
Ieri pomeriggio sono stato dal mio medico curante, ne ho parlato con lui e mi ha detto che potrebbe essere una nevralgia per questo il moment non ha fatto molto effetto.
Mi ha consigliato una Tachipirina che si scioglie sulla lingua nei momenti di più dolore anziché altri medicinali.
Ora dottore non so, il mio medico tende sempre a minimizzare e dire passa stai tranquillo ma qui non vedo miglioramenti.
Può centrare un estrazione dentale che ho fatto 3 settimane fa? (Questo mi sono dimenticato di dirlo al mio medico) però ho chiesto anche al mio dentista ha detto che non c’entra il mal di testa.. boh non saprei dottore mi consigli lei .

Grazie ancora

[#3]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

ritengo che l’estrazione dentale non sia in correlazione con questo tipo di cefalea, peraltro ha avuto la conferma anche dallo stesso dentista.
Se la terapia prescritta dal medico curante non da benefici si rivolga, come Le dicevo precedentemente, ad un neurologo.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente
Dottore il fatto è che domani parto per una settimana di vacanza, e non le nascondo che ho il terrore che possa essere qualcosa di grave.. so che a distanza non è facile sbilanciarsi dottore ma secondo lei potrebbe essere qualcosa di serio? Ho sentito nella mia città che un ragazzo aveva mal di testa forte e poi ha scoperto un brutto male .. mi dica lei dottore

[#5]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Penso di no, ovviamente non ho la sfera di cristallo.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#6] dopo  
Utente
Dottore mi sono appena accorto di una cosa che non avevo notato fino ad ora , se muovo la testa velocemente dall’alto verso il basso mi fa male la parte destra per qualche minuto tipo costrizione (non so spiegarglielo) dalla fronte alla zona sopra l’orecchio . Può cambiare qualcosa questa scoperta ? Scusi sembro un idiota ma sono molto in ansia

[#7]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
No, non cambia quanto ho scritto finora.
Dr. Antonio Ferraloro

[#8] dopo  
Utente
Salve dottore le scrivo a distanza di un mese. Quei dolori alla testa trafittivi sono scomparsi ma i mal di testa casuali sono frequenti.
Due sabati fa di pomeriggio ho iniziato ad avvertire mal di testa forte su tutta la testa, la giornata è continuata e l’ho avuto anche la domenica che per scrupolo ho provato a controllare la pressione ma era buona. Quella domenica ho preso un moment e non so se per il suo effetto o meno ma mi è passato entro la serata.

Questo sabato pomeriggio ancora una volta venuto il mal di testa ma non forte come la scorsa settimana però più duraturo . Infatti oggi che è mercoledì ormai lo sento che c’è (non forte ma ce l’ho ) .
Come mai questi mal di testa frequenti ?
Il mio stile di vita potrebbe influire? Sono tutti il giorno in studio davanti al pc. A casa quando torno volentieri se non esco mi metto a fare qualche partitina alla PlayStation.

Ieri sera inoltre sono andato in palestra per la prima volta e non ho avuto problemi per la testa nonostante l’allenamento Durissimo è stancante. Quindi se fosse stato qualcosa di grave non sarei riuscito a fare allenamento giusto?
Scusi il papiro

[#9]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

la coincidenza della cefalea due sabati consecutivi mi fa porre una domanda, Lei il sabato cambia le abitudini di vita (ora del risveglio, ora di colazione, assenza del lavoro, ecc.)?

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#10] dopo  
Utente
Non so dottore. Il sabato lavoro/studio fino a pranzo poi mi metto alla PlayStation come tutti i pomeriggi forse per un’oretta in più del solito. Nulla di più . Forse però anche la qualità del sonno sta determinando questi mal di testa . Non so perché negli ultimi mesi non ho mai dormito bene, tutta la notte mi sveglio a intervalli di due ore . Non capisco davvero perché. può essere che possa questa situazione determinare tutto ciò?

[#11]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

teoricamente è possibile, deve però avere una diagnosi precisa del tipo di cefalea.
Se ancora non l’ha effettuata sarebbe indicata la visita neurologica.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#12] dopo  
Utente
Si dottore non la ho ancora fatta. Domani mi recherò dal mio medico di famiglia e chiederò di prescrivermela. Anche se qualche settimana fa che sono andato da lui ha minimizzato dicendo di comprare della Tachipirina che si scioglie in bocca e di prenderla all’occorrenza portandomela sempre dietro.
Dottore la mia paura per questi mal di altezza sempre frequenti è che ci sia una patologia seria dietro (purtroppo leggendo in internet ti mettono in testa le cose più brutte).
Lei dottore sospetta che questi sintomi possano nascondere qualcosa?

Grazie ancora per le risposte

[#13]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Un mal di testa che passa che un blando antidolorifico non fa sospettare nulla d’importante.
Dr. Antonio Ferraloro

[#14] dopo  
Utente
Buongiorno dottore le scrivo a distanza di due mesi .
il mal di testa che non passava è migliorato poi con il tempo.
il medico di base non mi ha prescritto nessuna visita dal neurologo, perchè non lo riteneva opportuno.
diciamo che da metà settembre ho smesso di avere quel mal di testa "molto frequente".
ma ora sembra che ci risiamo. e ho appuntato qualche mal di testa.
21 settembre notte ho avuto la sera , medio forte, che il giorno dopo è passato però.
poi si passa al 26 ottobre , leggero mal di testa perdurato fino al 28 ottobre circa con intensità in aumento al che ho provato la pressione per controllo ed era 120 / 60 (buona).

passato il mal di testa si ripresenta venerdi 1 novembre (il 31 sono stato ad una festa con musica alta e ho bevicchiato qualcosa facendo le 3 di notte) , intensità crescente . dal 1 novembre (oggi è 4 ) il mal di testa è ancora presente. non ho ancora preso ne moment ne niente a dir la verità perchè ero curioso di sapere se fosse passato da solo . ma niente da tre giorni ho questo mal di testa che aumenta con il movimento ed è localizzato principalmente nella parte alta della testa dietro .

dottore non so , sono io che mi preoccupo troppo ? il mio dottore troppo superficiale? ma non ho mai avuto tutti questi mal di testa. eppure faccio attività fisica due volte a settimana , bevo sporadicamente , dormo male spesso lo ammetto (nel senso che mi sveglio parecchie volte).
Perchè questo aumento di incidenza del mal di testa?

[#15]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

se la cefalea è primaria, come lo è la stragrande maggioranza, non ha una causa nota, per definizione, a volte è possibile riscontrare fattori scatenanti.
Quindi Lei non ha ancora una diagnosi, a meno che non l’abbia fatta il medico curante, è così?

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#16] dopo  
Utente
Esatto dottore, il mio medico oltre a farmi un breve test della vista mi ha detto che potrebbe essere cervicale o altro . Unico consiglio portarsi dietro sempre una Tachipirina che si scioglie in bocca. Ne più ne meno. Che è impossibile stabilire il motivo di questi attacchi di mal di testa

[#17]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

un neurologo, specialista di riferimento per le cefalee, è in grado di effettuare una diagnosi precisa del tipo specifico di cefalea, esistendo svariate forme.
Quando la frequenza degli attacchi è elevata è indicata una terapia di prevenzione, se possibile.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro