Utente 554XXX
Salve, da una settimana soffro di un mal di testa che non passa mai.
Mi spiego meglio: in questa settimana mi è passato forse un'oretta (e nel frattempo ho avuto un dolore ai denti).
Ho preso paracetamolo per due giorni, e l'ibruprofene per altri due ma non è servito a nulla.
Non riesco a studiare, a concentrarmi... a vivere la mia vita normalmente.
Ho 20 anni se può essere utile.
È al centro della testa (non so come spiegarlo bene), diminuisce o aumenta ma non se ne va.
Un altro sintomo che non se è correlato è che mi è cambiata leggermente la scrittura, mentre scrivo infatti tremo un po'.
Se guardo a terra mi gira la testa, e se chiudo gli occhi solitamente diminuisce leggermente.
Vi ringrazio per l'aiuto!

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Ragazza,

la sintomatologia riferita potrebbe assimilarsi ad una cefalea tensiva che non sempre risponde agli antidolorifici.
Capisce bene però che questa è solo un’ipotesi a distanza, senza nessuna pretesa diagnostica.
Si rivolga, almeno inizialmente al medico curante e, se consigliata, effettui una visita neurologica presso un collega esperto in cefalee.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 554XXX

Grazie dottore, mi rivolgerò allora al medico di base come da lei consigliato!

[#3]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Bene, si rivolga al medico curante.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro