Utente
Buonasera dottori!
Circa un ora fa, mentre mi stavo stendendo a letto, ho sbagliato posizione e ho sbattuto la testa contro il muro anziché sul cuscino.
Ho subito un dolore di media entità, non accompagnato da svenimento o altri sintomi particolari... Tutt'ora non presento sintomi.

Tuttavia sono molto in ansia, se il trauma avesse provocato qualcosa di grave come una emorragia mi sarei già sentita male?
Cosa ne pensa?

[#1]  
Dr. Mauro Colangelo

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
FRATTAMAGGIORE (NA)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Cara ragazza,
se il trauma avesse causato un'emorragia non avresti avuto la lucidità di inviare una richiesta di consulto a Medicitalia. Tranquillizzati, perché da come lo hai descritto si è trattato di un trauma cranico lieve, con zona d'impatto nella regione parieto-occipitale che costituisce il polo posteriore di resistenza del cranio. Se dovesse comparire cefalea persistente accompagnata da vomito, allora magari potresti recarti in Pronto Soccorso.
Cordialmente
Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it

[#2] dopo  
Utente
Innanzitutto la ringrazio per la risposta!
La possibilità di avere una cefalea accompagnata da vomito nelle prossime ore sarebbe da attribuire a cosa? È possibile quindi avere una emorragia anche nelle ore successive?
Poi volevo chiederle se posso dormire tranquillamente, visto che ho letto di persone che dopo un trauma cranico si impongono di non dormire.
Cordiali saluti

[#3] dopo  
Utente
Buongiorno dottore!
Non vorrei pressarla ma sono ancora molto in ansia e essendo una ipocondriaca mi mancava solo questa al mio diario delle preoccupazioni. Anche questa mattina non ho sintomi, neanche dolore al tatto... Volevo chiederle se in linea di massima si può dire che se la botta fosse stata tanto forte da creare danni interni, avrei quantomeno mostrato i segni del colpo esternamente. Non so se mi sono spiegata bene, il fatto che io non presenti dolore al tatto o un bernoccolo significa che il colpo non è stato in grado di far danni?

Cordiali saluti

[#4]  
Dr. Mauro Colangelo

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
FRATTAMAGGIORE (NA)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Il fatto che tu sia in grado di scrivere in modo così corretto indica che il tuo sensorio è integro e non avendo disturbi soggettivi, quale la cefalea, sei autorizzata a considerare il tuo un trauma cranico lieve senza alcun tipo di danno al cervello. Fra 48 ore contattami di nuovo se vuoi.
Un caro saluto
Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it

[#5] dopo  
Utente
Buonasera gentile dottor Colangelo!
Le scrivo esattamente 48 ore dopo l'accaduto come da lei indicato, non ho presentato alcun sintomo nello specifico se non un leggero fastidio al naso poiché soffro di sinusite. Posso quindi stare tranquilla? il tempo previsto per la comparsa di eventuali sintomi è già passato?

Cordiali saluti e una buona serata.

[#6]  
Dr. Mauro Colangelo

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
FRATTAMAGGIORE (NA)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Ti rispondo dopo altre 12 ore e ti tranquillizzo ancora e ti ricordo nel futuro di sbattere tutto...ma non la testa!
Un caro saluto
Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it