Insonnia

MIA MADRE AFFETTA DA DEMENZA FT ASSUME OLANZAPINA 2, 5 MG 1 CP ALLA MATTINA E UNA ALLA SERA
E TRITTICO DA 60 MG 10 GOCCE 3 VOLTE AL DI
SICCOME ALTERNA NOTTI CHE DORME PER INTERO E NOTTI CHE DORME SOLO QUALCHE ORA POI E' ABBASTANZA IIRREQUIETA
IL NEUROLOGO DOPO AVER INTRODOTTO GOCCE DI TALOFEN (10 GOCCE ALLA SERA) MA CON POCHI BENEFICI ORA VORREBBE SOSPENDERE TALOFEN E SOSTITUIRE TRITTICO 60 MG CON TRITTICO 150 MG RP COMPRESSE CONTRAMID DA ASSUMERE MEZZA COMPRESSA ALLA SERA

VOLEVO SOLO SAPERE LA DIFFERENZA TRA GOCCE TRITTICO 60 MG E COMPRESSE CONTRAMID RP
GRAZIE MILLE
[#1]
Dr. Marco Moresco Neurologo, Algologo 18 1
Buongiorno,
Il trazodone è il principio attivo del trittico, che è disponibile in gocce oppure in cp in forma retard.
La differenza dell' una formulazione rispetto all' altra consiste semplicemente nella velocità di assorbimento e nella durata dell' effetto, in quanto le gocce sono più rapidamente assorbite. Se il farmaco viene utilizzato per un disturbo del sonno le gocce potrebbero essere più vantaggiose se vi è un problema dell' addormentamento, mentre le cp in forma a rilascio prolungato, possono essere più indicate nel mantenimento del sonno notturno. Considerato il problema di sua madre concorderei con la proposta del neurologo di passare dalle gtt alle cp RP.

Dr. Marco Moresco

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa