Ritornelli musicali ripetitivi in testa

Gentili Medici,
Volevo chiedere un parere su questa piattaforma senza assolutamente chiedere diagnosi o approfondimenti.

Da circa un paio di mesi ho iniziato ad avare delle sensazioni che mi preoccupo e che percepiscono come disturbanti; nella fase di risveglio ma a volte anche di giorno, mi capita di iniziare a dialogare nella mente fra me e me, a volte interpretando anche altre persone che conosco come la mia famiglia o amici, quando però faccio caso a questo dialogo che creo involontariamente a fronte di situazioni varie mi preoccupo molto perché inizio a temere di soffrire di una grave malattia psichiatrica come la schizofrenia.
Da circa un mese invece durante tutta la giornata, percepiscono nella mente un sottofondo con ritornelli musicali, spesso ascoltati alla radio di recente ma anche non; preciso che non sento suoni come allucinazioni uditive, sono come un pensiero fisso di sottofondo che perdura sempre e stenta a placarsi.
Mi causa preoccupazione perché non mi permette di concentrarmi su cose serie.

Ho fatto una visita neuro psichiatrica da un medico da cui sono stato già altre volte per stati d’ansia e per il quale mi prescrisse citalopram 10 gtt che assunsi per circa 9 mesi.
Dopo questa Visita non ha ritenuto che questi sintomi siano riconducibili a patologie ma solo al mio carattere e alla mia forma di pensiero.
Volevo solo chiedervi se nella vostra esperienza avete avuto pazienti con sensazioni simili.
Grazie
[#1]
Dr. Otello Poli Neurologo, Algologo, Esperto in medicina del sonno 6,8k 189 52
Buonasera,

"nei limiti consentiti da un consulto a distanza, ossia nessuna visita sul paziente e nessuna visione di eventuali accertamenti strumentali cosa che rendono il medesimo non sostituibile ad una buona visita specialistica", Le rispondo.

Prima di riferire i disturbi che illustra ad una malattia Psichiatrica è buona norma, secondo Linee Guida e "le c.d. buone pratiche mediche" escludere possibili cause organiche.

Pertanto Le consiglio Visita Neurologica, EEG Holter delle 24 ore ed una RM Encefalo.

Se crede mi faccia sapere.

Cordialmente

Dr. Otello Poli, MD
Neurologo-Algologo-Esperto in Medicina del Sonno
email: otellopoli@gmail.com - sito web: www.otellopoli.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie per la risposta; l’EEG per verificare cosa? Grazie

Saluti
[#3]
dopo
Utente
Utente
A dicembre 2020 ho eseguito una RMN senza metodo di contrasto ed è risultata negativa
[#4]
Dr. Otello Poli Neurologo, Algologo, Esperto in medicina del sonno 6,8k 189 52
L'EEG per studiare la attività bioelettrica cerebrale.

Dr. Otello Poli, MD
Neurologo-Algologo-Esperto in Medicina del Sonno
email: otellopoli@gmail.com - sito web: www.otellopoli.it

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test