Vertigini senso di instabilità

Buonasera Gentili Dottori,
Da circa 1 anno avverto tutti i giorni un senso di instabilità nel camminare e nel fare alcuni movimenti come se barcolassi, raramente ho invece capogiri che durano poco piu' di un secondo, lavorando in mezzo a molta gente anche con l'ausilio dei computer mi prendono questi sensi di instabilità, come se perdesso l'equilibrio o l'orientamento nei movimenti del corpo, mi succede anche nel camminare in corridoi ampi.

Ho fatto esame dell'udito con manovre e con l'acqua nei timpani ma è risultato tutto negativo, ecocardiogramma del 2021 negativo, le analisi vanno bene a parte l'omocisteina alta che curo con acido folico, la visita neurologica ha evidenziato agorafobia.

Holter pressorio fatto nel 2018 non evince nessuna anomalia.

Vorrei se possibile un vostro parere in merito grazie.
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 75.4k 2.3k 20
Gentile Utente,

a questo punto deve curare il disturbo d’ansia che, oltre ad evincersi dal consulto, è stato diagnosticato anche dal neurologo.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

[#2]
Utente
Utente
Lei dice che sia possibile che un disturbo d'ansia possa avere questi sintomi i sbandamenti e le perdite di equilibrio sono reali non immaginarie...non ho tachicardie o mancanze di fiato...mi sembra strano che l'ansia possa fare questo
[#3]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 75.4k 2.3k 20
Tutti i sintomi ansiosi sono REALI, non esistono sintomi immaginari.
Queste sensazioni sono definite pseudovertigini.
Segua le indicazioni del neurologo.

Cordialmente

Dr. Antonio Ferraloro

[#4]
Utente
Utente
Gentile Dottor Ferrarolo,
Le posso allegare il responso di una tac che feci alla cervicale per avere un parere magari via email.

grato pongo distinti saluti
[#5]
Utente
Utente
Allego di seguito l'esito della Rx rachide cervicale del 2014.

"Lieve accentuazione della fisiologica lordosi.
Iniziali segni di spondilosi; conservati in ampiezza gli spazi intersomatici.
Sostanzialmente normoallineati i muri somatici posteriori."
[#6]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 75.4k 2.3k 20
Alla radiografia, che comunque è datata, non c'è nulla d'importante né che possa giustificare la sintomatologia riferita.

Dr. Antonio Ferraloro

Ansia

Cos'è l'ansia? Tipologie dei disturbi d'ansia, sintomi fisici, cognitivi e comportamentali, prevenzione, diagnosi e cure possibili con psicoterapia o farmaci.

Leggi tutto