Viaggio e epilessia

Buongiorno avrei una domanda da porvi... mia moglie in seguito a un intervento di riposozionamento di opercolo cranico due settimane fa ha avuto una crisi epilettica...
Ora è in terapia con Tegretol (200 la mattina e 400 la sera).


Siccome è Siciliana vorrebbe trascorrere un po’ di tempo nella terra dove è nata in tranquillità...
Il viaggio potrebbe svolgersi o in aereo (1 ora di volo all’ incirca) o in auto (circa 15 ore essendo residente al nord) e nel mese di novembre...
quale tipologia di viaggio mi consigliate e soprattutto... può viaggiare?

O è troppo presto?

Rammento che di crisi non ne ha avute più ma un po’ di paura c è...
Grazie mille per la disponibilità
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 75.1k 2.3k 20
Gentile Utente,

in generale con l’epilessia non ci sono controindicazioni ai viaggi, peraltro è pure in terapia, ovviamente non deve guidare.
In ogni caso potete chiedere al neurochirurgo che conosce approfonditamente il caso di Sua moglie.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro