Utente 154XXX
Buona sera gentili dottori sono una ragazza affetta da sm ,adesso c'è una mia amica che sta facendo degli accertamenti in seguito ad un formicolio avvertito agli arti inferiori.
ha fatto le analisi del sangue e l'analista le ha trovato un valore (che al momento non ricordo)alterato,dicendole che quando questo è alterato si può sospettare una sclerosi multipla.
La mia domanda è:E' possibile diagnosticare la sm con le analisi del sangue?O ci vuole per forza una rmn con mezzo di contrasto?
in attesa di una vostra risposta,porgo i miei più cordiali saluti.

[#1] dopo  
Dr. Eytan Raz

36% attività
4% attualità
12% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2010
Gentile Utente-
No , la SM non e' diagnosticabile con esami del sangue. Gli strumenti per la diagnosi sono: la storia clinica, l' esame obiettivo eseguito da un neurologo, la RM, meglio se con mdc, almeno per la prima volta, l' esame del liquido cerebrospinale, i potenziali evocati. Sicuramente la RM e' imprescindibile nel percorso diagnostico della SM.
Sperimentalmente sono in corso degli studi per accertare il valore di alcuni esami fatti sul siero ematico, come ad esempio la vitamina D, l' acido urico ed altri ancora, ma ripeto, non c'e' nulla di standardizzato ancora.
Dr. Eytan Raz

[#2] dopo  
Utente 154XXX

GRAZIE PER LA RISPOSTA ESAUSTIVA