Utente 528XXX
Buongiorno,
sono un uomo di 34 anni, residente a Brescia, Lombardia.
Da qualche anno il mio difetto visivo è fermo a -7 diottrie di miopia (ambo gli occhi) e -3,75 di astigmatismo per l'occhio sinistro e -4,25 di astigmatismo per l'occhio destro.
So che i livelli minimi di assistenza del SSN includono la chirurgia refrattiva per chi ha un astigmatismo maggiore di 4 diottrie (come nel mio caso, ma solo per l'occhio destro).
La mia domanda è: come faccio a fare richiesta per essere trattato tramite il SSN? Ho chiesto al medico di base ma non ha saputo rispondermi (e mi fermo qui per non polemizzare). A chi devo rivolgermi?
Essendo, inoltre, l'occhio sinistro a -3,75, c'è qualche speranza di fare rientrare pure lui nel trattamento?
Grazie,

[#1]  
Dr. Luigi Marino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
buongiorno
esegua per cortesia una topografia e una pachimetria corneale
oltre la valutazione clinica oculistica
se il medico oculista riterrà che lei sia curabile e trattabile con SSN le farà le opportune impegnative.

sue domande

1) i livelli minimi di assistenza del SSN includono la chirurgia refrattiva per chi ha un astigmatismo maggiore di 4 diottrie

Risposta
si certo è un Decreto regionale di Luglio 2003

2) come faccio a fare richiesta per essere trattato tramite il SSN?

risposta
deve fare una visita medica oculistica presso medico oculista ASL
LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 o 0258395333