Utente 547XXX
Salve, chiedo cortesemente un consulto inerente un disturbo visivo.
Brevemente vi racconto cosa mi è successo:
Febbraio 2018 operazione di femtolasik per miopia; circa 3 mesi dopo, quindi maggio 2018, ero alla guida ed improvvisamente svoltando in una via con asfalto bagnato (era piovuto poco prima) mi sono ritrovato un vero e proprio specchio col sole dritto a me in fase di tramonto. Purtroppo non avevo gli occhiali da sole in quel momento e per un paio di minuti ho dovuto sforzare gli occhi un po' aperti per evitare incidenti, fino allo svincolo successivo. Per tutta la settimana successiva ho avuto una visione abbagliata, specialmente nell'occhio destro, poi scemata piano piano, però da quel giorno ho sempre una sensazione di abbagliamento/appannamento/pastosità/visione di colori lievemente differenti da un occhio all'altro che mi da veramente fastidio e mi crea disorientamento in qualsiasi condizione di luce.
Ho consultato 2 oculisti spiegandogli il problema, fra cui il mio chirurgo, ma ho sempre ricevuto risposta che l'abbaglio come l'ho subito io non crea danni e nelle visite non è stato riscontrato nulla di particolare, se non dell' "acqua" nel retro degli occhi a seguito del controllo della retina (l'oculista mi disse che era dovuto allo stress) in particolare nell'occhio destro, dandomi come cura yellox (agosto 2018), che però non è servito.
Ormai, a distanza di un anno dall' accaduto, non saprei dire se il problema è dovuto effettivamente all'abbaglio solare oppure se è semplicemente una mia sensazione psicologica e che questo disturbo che provo è un effetto collaterale dell'operazione laser.
Purtroppo mi sono goduto poco l'effetto "wow" nei primi tre mesi, perché mi è successo praticamente subito questo fattaccio.
Ultimamente mi è stato prescritto Etacortilen, ma anche questo non ha avuto successo.
Gentili Dottori chiedo a voi come potrei risolvere questo disturbo?
Un abbaglio solare come l'ho subito io può effettivamente danneggiare gli occhi e creare i disturbi che provo io?
Oppure potrebbe essere effettivamente dovuto tutto alla chirurgia refrattiva?
Specifico che soffro un po' di occhio secco, ma anche mettendo gocce oculari il problema resta (uso Hyalistil plus).
Grazie in anticipo per le Vostre risposte.

[#1]  
Dr. Luigi Marino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
esegua per cortesia

RETINOGRAFIA e esame OCT macula
LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 o 0258395333