Utente 263XXX
Gentili Dottori,
vi scrivo dal momento che da un pò di tempo mi compaiono (e scompaiono) sulla lingua delle macchie rosse con un contorno bianco che si accentua maggiormente al mattino appena sveglio.
Le macchie cominciano come dei puntini per poi espandersi nel corso dei giorni successivi alla comparsa.
Insieme alla comparsa delle macchie, che principalmente si locano sulla punta della lingua sia avanti che lateralmente, la lingua si irrita leggerment dandomi una sensazione di leggero "pizzichio".
Sono stato da un dermatologo il quale ha diagnosticato una lingua plicata, senza però esprimersi sulla natura di queste macchie.
Ho capito, leggendo qui e da altre parti, che questo fenomeno potrebbe essere associabile ad una lingua a carta geografica.
Vorrei chiedere se è da escludere a priori altre possibili patologie (Candida, Leucoplachia, etc.) oppure è necessario che consulti altri specialisti per una conferma della diagnosi.

Vi allego un link con alcune immagini che potrebbero essere di aiuto.

Vi ringrazio in anticipo per l'attenzione che potrete darmi.

http://www.imagestime.com/show.php/757493_IMG2012081500041.jpg.html
http://s4.imagestime.com/out.php/i757494_IMG2012081500040.jpg

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Oscar Muraca

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
4% attualità
20% socialità
AMANTEA (CS)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Premesso che per regola del forum non si possono esprimere giudizi su foto postate dagli utenti, da come descrive le lesioni potrebbe effettivamente trattarsi di una forma di glossite migrante benigna (lingua a carta geografica). Niente di preoccupante o grave, si tratta di una infiammazione cronica che nei periodi di apice creano una esfoliazione della superficie linguale. Deve imparare a convivere con questa situazione ed ad attuare una prevenzione nel senso di cercare di evitare situazioni che possono scatenare l'acutizzazione (stress, cibi piccanti o particolarmente acidi).
Cordiali saluti
Dr.Oscar G.ppe Muraca

La risposta ha carattere puramente informativo.

[#2] dopo  
Dr. Cataldo Palomba

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
12% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,
la descrizione delle lesioni linguali è suggestivo di una lingua a carta geografica.
Per un approfondimento può leggere questo articolo
https://www.medicitalia.it/minforma/Odontoiatria-e-odontostomatologia/306/La-lingua-a-carta-geografica-o-Glossite-Migrante-Benigna
Cordiali saluti
https://www.facebook.com/dentistarantonline
Risposta ad esclusivo scopo informativo, non costituisce diagnosi, non sostituisce la visita medica.