Utente 178XXX
salve, è da diversi giorni che ho un dente con una capsula che ha un cattivo odore e un cattivo sapore;ieri sono andato dal mio dentista di fiducia che è lo stesso che mi aveva dapprima devitalizzato il dente e poi applicata la capsula e mi ha detto che è l'odore è causato da pezzi di cibo e sangue proveniente dalle gengive e mi ha detto di spazzolare bene il dente e fare risciacqui con il colluttorio senza preoccuparmi se la gengiva sanguina perchè così facendo tolgo il tessuto vecchio facilitando la nascita del nuovo, inoltre mi ha caldemente sconsigliato l'uso di filo interdentale e scovolino, il rpimo perchè rischio di sciacciare i resudui sempre più verso la gengiva,il secondo perchè è troppo grande..sia ieri sera,sia stamattina sia oggi ho spazzolato molto bene il dente e sciacquato con il colluttorio.Ora non ho più un odore intenso come prima ma anche solo pochi minuti dopo avere pulito i denti, se mi tocco il dente con un dito e poi lo annuso sento un odore di marcio,cosa che non accade se tocco altri denti;il dente in questione non si muove e non fa male,ha solo la gengiva un po infiammata.a questo punto io escluderei che sia un problema di residui nello spazio interdentale dato che l'odore si presenta anche poco dopo aver pulito accuratamente i denti.da cosa potrebbe essere dovuto?mio padre dice che è normale che le capsule abbiamo un brutto odore,ma ne io ne lui siamo dei medici..

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Oscar Muraca

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
4% attualità
20% socialità
AMANTEA (CS)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Innanzitutto mi permetto do dissentire sulla convinzione di suo padre; le corone non devono portare cattivo odore, ciò non è normale. Da come descrive la situazione quello che deduco è un problema parodontale legato o meno alla corona (questo non lo sappiamo, se non attrabìverso un controllo clinico). Questo problema va risolto o in modo conservativo (curettage ed educazione ad una corretta igiene domiciliare) o chirurgico. Per quanto riguarda l'utilizzo del filo interdentale piuttosto che non utilizzarlo ...si faccia invece spiegare come usarlo bene.
Cordiali saluti
Dr.Oscar G.ppe Muraca

La risposta ha carattere puramente informativo.

[#2] dopo  
Dr. Armando Ponzi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2011
Gentile paziente,
le capsule se ben eseguite non mandano cattivo sapore o odore.
Per contro una gengiva infiammata è sempre sinonimo di una capsula non correttamente eseguita che può dare appunto questi problemi .
Richieda una rx endorale ed una accurata analisi dei margini della capsula: il suo problema sta li.
Cordiali saluti.
Dr. Armando Ponzi
www.sgfmedical.it

[#3] dopo  
Dr. Sergio Formentelli

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
MONDOVI' (CN)
GENOVA (GE)
LIVORNO FERRARIS (VC)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
"senza preoccuparmi se la gengiva sanguina perchè così facendo tolgo il tessuto vecchio facilitando la nascita del nuovo, inoltre mi ha caldemente sconsigliato l'uso di filo interdentale e scovolino"

Cambi dentista.

E di corsa.

Anche suo padre cambi dentista.
NON E' NORMALE che le capsule diano cattivo odore.
E' normale solo per le capsule fatte con in piedi.

Qui le do qualche indicazione:
https://www.medicitalia.it/sergioformentelli/news/546/Scegliere-un-buon-dentista-criteri-empirici-di-valutazione
www.studioformentelli.it
Attività prevalente: Gnatologia e
Implantologia (scuola italiana)

[#4] dopo  
Utente 178XXX

"senza preoccuparmi se la gengiva sanguina perchè così facendo tolgo il tessuto vecchio facilitando la nascita del nuovo, inoltre mi ha caldemente sconsigliato l'uso di filo interdentale e scovolino" mi sono espresso male,il dentista non intendeva dire di non preoccuparmi se la gengiva sanguina ma che se spazzolando dalla gengiva alla punta del dente,per pulire bene la base del dente,esce un po di sangue è normale,in quanto le gengive sono molto delicate;inoltre lo scovolino l'ha sconsigliato perchè sarebbe una spesa inutile in quanto non ci passerebbe e il filo interdentale lha sconsigliato perchè usandolo rischio che facci afatica a pssare e potrebbe "scattare di colpo" e in tal caso spingerei i residui sempre più verso la gingiva il che sarebbe peggio..qullo che mi lascia perplesso è che possano essere solo i residui di cibo e sangue a causare l'odore perchè se fosse così,dopo un accurata pulizia non dovrei più avere questo odore;inoltre non penso sia dovuto dalla capsula che urta la gengiva in quanto tale capsula la ho da mesi e non mi ha mai creato problemi,la gengiva è infiammata in questi giorni solo perchè probabilmente ho masticato qualcosa di duro sollecitando troppo la capsule,quindi il moncone e di conseguenza la gengiva..tuttavia non riesco ancora a spiegarmi tale cattivo odore nonostante una pulizia accurata..

[#5] dopo  
Dr. Sergio Formentelli

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
MONDOVI' (CN)
GENOVA (GE)
LIVORNO FERRARIS (VC)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
"se spazzolando dalla gengiva alla punta del dente,per pulire bene la base del dente, esce un po di sangue è normale, in quanto le gengive sono molto delicate"

E' il movimento corretto.
NON DEVE USCIRE SANGUE, non è normale.




"inoltre lo scovolino l'ha sconsigliato perchè sarebbe una spesa inutile in quanto non ci passerebbe"

Lo scovolino si usa in effetti quando c'è uno spazio superiore alla norma fra dente e dente.
Nello spazio normale si usa il filo interdentale.




"Il filo interdentale lha sconsigliato perchè usandolo rischio che faccia fatica a passare e potrebbe "scattare di colpo" e in tal caso spingerei i residui sempre più verso la gengiva il che sarebbe peggio"

Lo "scatto" è giusto quando si usa il filo interdentale.
Ci sono quattro possibilità:
1)
Lei ha capito male (e lo spero tanto per il dentista).
2)
Non è un dentista laureato e abilitato, ma un abusivo (ad esempio un odontotecnico); ritengo verosimile queta ipotesi, anche se conosco diversi odontotecnici (onesti, che fanno il loro lavoro e non quello degli altri) che non direbbero mai una str*****a come quella.
3)
E' un vero dentista maestro in ignoranza.
4)
E' un vero dentista che vuole coprire il risultato di un lavoro pedestre.

Un altro motivo per cui una corona può puzzare è che il moncone sotto sia marcio.

Faccia lei.
www.studioformentelli.it
Attività prevalente: Gnatologia e
Implantologia (scuola italiana)

[#6] dopo  
Utente 178XXX

"Un altro motivo per cui una corona può puzzare è che il moncone sotto sia marcio."
come lo si può capire se lo è?con una lastra?

[#7] dopo  
Dr. Sergio Formentelli

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
MONDOVI' (CN)
GENOVA (GE)
LIVORNO FERRARIS (VC)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
Forse.
Se c'è una reazione periapicale la cosa è evidente.
A volte è evidente guardando la capsula e i suoi bordi, la presenza o l'assenza di scalini.
Ma altre volte si può sapere solo rimuovendola.

Veramente impossibile dirle di più on-line.
www.studioformentelli.it
Attività prevalente: Gnatologia e
Implantologia (scuola italiana)

[#8] dopo  
Utente 178XXX

la ringrazio e non immagina quanto apprezzo la sua franchezza,in effetti mi sento comunque la capsula diversa dal solito non riesco a spiegare ma è come se avessi una sensibilità diversa,proprio come se all'interno fosse marcia;io ora mi pulirò alquanto attentamente il dente in questione e tra una settimana se ha ancora un brutto odore torno dal mio dentista e sento cosa dice;se continua a sottovalutare il problema non mi farò problemi a cambiare dentista..