Utente 474XXX
Salve,
Scrivo con estrema preoccupazione e disperazione. Tutto inizia 4 mesi fa con un terzo ascesso adesso a un molare superiore che guarisce con estrema difficoltà dopo 3 4 settimane in cura con flagyl e klacid per due settimane e 8 giorni di iniezioni rocefin e al seguito del quale avviene estrazione.Oltre l ascesso avverto forte bruciore in tutta la bocca e una forte sensazione di pressione al mento e agli incisivi. Mi dicono si tratti di gengivite mi danno gel colluttorio e pulizia denti. Non passa. Il dolore continua imperterrito ogni secondo tutti i giorni tranne la notte. Sento formicolio intorpidimento mal di denti diffuso bocca che tira pizzichio alla lingua sensazione pungente diffuso. Se tocco o sfiorò il mento e le labbra senti forte pressione e fastidio, spesso anche se solamente parlo o sorrido.
Ho fatto lastra appariva ipodiafania sei seni frontali' mi viene affidata cura di cortisone e antibiotico per sinusite. La situazione non cambia. Vado dall'otorino che non nota nulla, faccio risonanza magnetica perché il dottore di base sospetta nevralgia trigeminale, non si nota conflitto neurovascolare, un neurologo con cui parlo e è che legge il referto mi affida tegretol 200. Dopo pochi giorni ho miglioramenti che però smettono poco dopo. Vado da un altro neurologo che dopo avermi visitata afferma che non soffro di nevralgia, mi assegna lyrica ma non sa darmi una diagnosi. Ho fatto ortopanoramica da cui non risulta nessuna anomalia se non dei denti del giudizio da togliere. Sono disperata piangi tutti i giorni non ho un secondo di tregua. Cosa posso fare? Di cosa si può trattare? Comunico che ho una sospetta microcetemia. Vi prego aiutatemi

[#1] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Salve,
vanno indagate diverse cause di dolore facciale.
Le invio dei link informativi,veda se si riconosce nei sintomi.
Se ha domande chieda


https://www.medicitalia.it/minforma/odontoiatria-e-odontostomatologia/1191-dolore-facciale-dentale-tipo-endodontico.html



https://www.medicitalia.it/minforma/odontoiatria-e-odontostomatologia/1236-dolore-facciale-ad-origine-atm.html


https://www.medicitalia.it/blog/odontoiatria-e-odontostomatologia/1915-pericoronite-dente-giudizio.html
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#2] dopo  
Utente 474XXX

Il dente estratto è un molare che era stato già devitalizzato e ormai totalmente rovinato, cosa che mi hanno detto vari dentisti. Ho fatto la lastrina ed ortponaromaca non risulta nulla di anomalo. Cos altro dovrei fare? Grazie

[#3] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Legga gli articoli .
Poi cerchiamo di trovare indizi.....
Cordialità
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#4] dopo  
Utente 474XXX

Grazie i sintomi sono quelli descritti sopra, come faccio a capire se il problema sono i denti o i nervi?

[#5] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Esiste anche un'altra possibilità da non sottovalutare,la sindrome della bocca urente (BMS),che è una patologia diffusa e molto complessa sia per l'eziopatogenesi sia per le possibili proposte terapeutiche.

E' spesso necessario un approccio multidisciplinare che coinvolga dentista, dermatologo, neurologo, medico internista.

Nel caso poi di forme su base psicosomatica si consiglia un approccio psicologico. Contatti eventualmente l'IDI
a Roma,dove tra l'altro si occupano della BMS.
Cordialità

Le invio un articolo a riguardo

http://www.ildentistamoderno.com/stomatopirosi-e-sindrome-da-bocca-urente-o-burning-mouth/amp/&ved
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#6] dopo  
Utente 474XXX

Con Fin ora sono andata da otorino, dentista, a breve andrò dal terzo neurologo, e anche dall'internista. Spero vivamente qualcuno mi dia una diagnosi perché sto cadendo in una profonda depressione. Da 4 mesi non ho più passato un solo secondo senza questo problema