Utente 496XXX
Salve, mi sono dovuta sottoporre all'estrazione di un nervo e successiva otturazione del dente, ciò in due sedute, venerdì scorso e lunedì , ma leggendo mi sono informata troppo tardi che fare otturazioni in prossimità di un volo aereo può portare ad un forte dolore ed io ho un volo Domenica di 10 ore. Spaventata ho chiesto alla dentista che mi ha operata, la quale non sapeva di questa cosa e mi ha detto che non essendoci più il nervo non dovrei sentire dolore e mi ha dato un antidolorifico nel caso in cui mi facesse male, l intervento l ho fatto all estero e vista l incertezza della dottoressa vorrei chiedere se anche senza il nervo potrei sentire dolore , grazie mille.

[#1] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Se è stata eseguita la completa detersione e disinfezione dei canali(sotto diga)e la successiva chiusura dei canali radicolari,non ci dovrebbero essere problemi di sorta.
Cordiali Saluti


https://www.medicitalia.it/blog/odontoiatria-e-odontostomatologia/1294-quel-mal-denti-aereo.html
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#2] dopo  
Utente 496XXX

Che immagino dovrebbe essere la procedura standard giusto? Grazie per la rapida risposta.