Utente 631XXX
Buongiorno.
Sono una signora di 53 anni e potrei dirmi molto fortunata: ho tutti i denti, compresi gli ottavi superiori e inferiori, e a parte qualche otturazione di poco conto, sono tutti miei e tutti sani.
Purtroppo sono "troppi", nel senso che avendo il palato stretto e una bocca sostanzialmente piccola, si sono affollati e davanti sono vistosamente sovrapposti.
L'ultimo dente del giudizio mi è spuntato a 29 anni ma il dentista che mi seguiva da quando ero ragazzina non mi ha mai prospettato l'eventualità di toglierli per evitare appunto l'affollamento.
Negli anni non ho avuto avuto problemi se non estetici.
Oggi però avverto chiaramente un fastidio localizzato agli incisivi, ai canini e ai premolari sia superiori che, soprattutto, inferiori. Non mi fanno male, ma li sento come oppressi e sollecitati.
Ho intenzione di consultare un esperto ortodonzista che possa valutare la mia situazione dal vivo (non mi fido granchè del mio dentista, che ha saputo solo consigliarmi un bite per evitare di toccare continuamente con la lingua i denti che mi danno fastidio), ma intanto avrei qualche domanda per voi:
1) alla mia età è possibile che i denti si spostino, ed è per questo che avverto questo fastidio?
2) alla mia età è possibile affrontare un trattamento ortodontico, con la classica applicazione di brackets (dubito fortemente che per me possa essere adatto il metodo Invisalign: il difetto è troppo accentuato)?
3) nei casi di affollamento è sempre necessario rimuovere gli ottavi?
4) se non provvedo a sistemare i denti sovrapposti, sia sopra che soprattutto sotto, a quali tipo di problema andrò incontro?
Capisco che senza vedere la mia bocca sarà ben difficile darmi delle risposte, ma.. . spero che ci proverete ugualmente.
Grazie a tutti per l'attenzione.

[#1]  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Prenota una visita specialistica
Gentilissima utente, non in tutti i casi i terzi molari sono la causa degli affollamenti. I denti sono sempre in continuo movimento perché sono articolati con l'osso, questa particolarità permette di effettuare movimenti ortodontici dentali anche in età adulta .
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/