Alitosi persistente

Buongiorno, ho un problema di alitosi.
Sono andato dal dentista e mi ha rassicurato che la mia bocca è apposto.
Visita otorinolaringoiatrica con diagnosi di tonsille criptiche (le pulisco quotidianamente ad ogni pasto spruzzando acqua nelle cripte con una siringa).
Successivamente ho fatto una gastroscopia con diagnosi di malattia da reflusso gastro esofageo, cardias poco continente e gastrite superficiale...però io raramente ho sintomi di reflusso, (ogni tanto la bocca solamente un pò amara).
Ho fatto le analisi del sangue e sono in perfetta salute.
Ricerca dell'helicobacter pylori, con esito negativo.
Alla sera pensando che la mia alitosi sia causata dal reflusso prendo una bustina di Maalox.
Però mia moglie molto raramente sente l'alitosi.
Ma al lavoro i colleghi hanno dei comportamenti che mi fanno pensare che ho l'alitosi, tipo allontanarsi o girarsi quando gli parlo a distanza ravvicinata.

Allora mi chiedevo, se può influire una componente ansiogena, cioè che al lavoro avendo paura e ansia dell'alitosi, si manifesta l'alitosi stessa.

Ringraziando porgo cordiali saluti
[#1]
Dr. Giuseppe Antonio Privitera Dentista 3k 120 2
No.
Penso che il problema sia principalmente legato a quelle tonsille....

Giuseppe Antonio Privitera

[#2]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno dott. Privitera, prima di tutto la ringrazio per la celere risposta e per la sua disponibilità. Però non riesco a capire come mai mia moglie non sente questa alitosi, o comunque in rarissime occasioni.
[#3]
Dr. Giuseppe Antonio Privitera Dentista 3k 120 2
Questo non glielo so dire.
Lei riferisce "Ma al lavoro i colleghi hanno dei comportamenti che mi fanno pensare che ho l'alitosi, tipo allontanarsi o girarsi quando gli parlo a distanza ravvicinata".
Questo, forse, è un problema psicologico...

Giuseppe Antonio Privitera

[#4]
dopo
Utente
Utente
Grazie per la risposta dott. Privitera, ma gli posso assicurare che non è un problema psicologico, perché una volta ho sentito due colleghe che parlavano di me e una diceva all'altra: " se si lavasse un pò di più i denti sarebbe meglio"
[#5]
Dr. Giuseppe Antonio Privitera Dentista 3k 120 2
Capisco.
Le ho comunque già risposto: in esclusione di patologie odontoiatriche, è un problema di pertinenza otorinolaringoiatrica.

Giuseppe Antonio Privitera